Virgilio Sport

Morto Gaetano Fiamingo: il portiere di calcio a 5 aveva solo 29 anni, fatale un incidente stradale

Secondo una prima ricostruzione, l'impatto sarebbe avvenuto lungo via Livorno tra una moto e una macchina. Sull'accaduto, indagano i carabinieri

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

La tragedia che ha toccato la comunità di Acireale e, soprattutto, la sua famiglia è stata confermata da quanto riportato dai media locali e, poi, dalla società di calcio a 5 dove aveva giocato a lungo esprimendo così una delle sue passioni. Per Gaetano Fiamingo, 29 anni appena, è stato fatale l’incidente stradale che si è consumato lungo la statale che collega Acitrezza con Aci Castello, nella serata di martedì: per il giovane non c’è stato nulla da fare.

La ricostruzione dell’incidente stradale

Secondo la prima ricostruzione fornita, l’impatto si è consumato lungo via Livorno, in territorio di Aci Castello, tra una moto e un auto, e non tra due moto, come inizialmente era stato riportato dai media locali in base alle primissime informazioni raccolte.

I mezzi si sono scontrati per cause ancora da accertare, sull’accaduto stanno indagando i carabinieri della Stazione di Aci Castello e della Compagnia di Acireale che stanno valutando ogni dettaglio per fornire gli elementi utili all’effettiva ricostruzione dell’accaduto che è costata la vita all’ex giocatore.

Fiamingo godeva di una certa notorietà, nell’ambito del mondo sportivo locale, e coltivava le sue passioni con trasporto: il calcio, i motori e anche il lavoro, come si evince da quel che lascia trapelare sui suoi account social.

Chi era Gaetano Fiamingo

Gaetano Fiamingo, 29 anni appena, è la vittima di questo terribile sinistro stradale: un ragazzo molto noto, sia per la sua attività professionale sia per il suo amore smodato per il calcio che aveva onorato giocando da portiere, per molto tempo, presso la società locale che, poi, ha confermato indirettamente la sua identità e pubblicato sui social un ricordo, listando a lutto la pagina ufficiale.

Tanti i messaggi raccolti in post sui social: amici, conoscenti che avevano condiviso con l’ex portiere un tratto della loro esistenza e che sono rimasti sconvolti dall’entità e dalla portata della notizia. Una terribile perdita che si aggiunge a un tristissimo elenco di vittime, giovani e giovanissime, che dall’inizio dell’anno continua ad allungarsi.

Nel passato anche recente sono, poi, troppe le vittime che hanno legato il loro nome al calcio come Gaetano Scirea, ad esempio, oppure lo sfortunatissimo Niccolò Galli, solo per citare alcuni nomi tratti da questa Spoon River così dolorosa.

Il post dell’Acireale C5

Fiamingo, infatti, era molto conosciuto nel mondo dello sport siciliano, proprio per via della sua carriera calcistica che lo aveva condotto a ricoprire il ruolo di portiere nella squadra di Calcio a 5 dell’Acireale C5.

“L’Acireale C5 – scrive su Facebook la società – porge le sue più sentite condoglianze alla famiglia Fiamingo per la perdita di Gaetano. Un ragazzo eccezionale che ricordiamo con tanto affetto e che ha fatto parte della nostra squadra nell’anno della Serie D. Sarai sempre nei nostri cuori, Gaetano”, si legge.

Morto Gaetano Fiamingo: il portiere di calcio a 5 aveva solo 29 anni, fatale un incidente stradale Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...