Virgilio Sport

Moto2, nell'acqua di Buriram trionfa Arbolino

Gara accorciata e poi non ripresa per la tanta pioggia. Vittoria davanti a Salac e Canet. Sesto Ogura, settimo Fernandez.

Pubblicato:

Moto2, nell'acqua di Buriram trionfa Arbolino Fonte: Getty Images

Una domenica pazza in quel di Buriram per il Gran Premio della Thailandia . La pioggia, tanta, è arrivata poco prima della partenza della Moto2 . Allora la Direzione di Gara ha fatto slittare il via della corsa accorciandola a una distanza di 16 giri. Ma dopo otto tornate, è arrivata la bandiera rossa per la fortissima acqua in pista. Alla fine dell'ultimo giro disputato, il sorpasso decisivo di Tony Arbolino su Filip Salac .

La corsa sarebbe poi dovuta riprendere con i piloti schierati in griglia in base a come avevano chiuso dopo otto giri. Ma la forte pioggia e i tempi ormai lunghi hanno portato la Direzione a chiudere del tutto la gara della Moto2. Vittoria dunque per il pilota italiano del team Marc Vds davanti al portacolori di Gresini. Terzo posto finale per lo spagnolo Aron Canet della squadra Pons. Quarto Jake Dixon , quinto Alonso Lopez .

Non avendo completato i due terzi della distanza di gara, il GP della Thailandia assegna mezzo punteggio ai piloti della Moto2, quindi 12,5 per Arbolino. Per quanto riguarda i due protagonisti del Mondiale, sesto posto per il giapponese Ai Ogura e settimo per lo spagnolo Augusto Fernandez .

A tre gare dalla fine del campionato, il testa a testa proseguirà ora fra due settimane a Phillip Island per il GP d'Australia con Fernandez in vantaggio di 1,5 punto su Ogura. Decimo posto a Buriram per Celestino Vietti .

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...