Virgilio Sport

MotoGP, Aleix Espargaro ammonisce: "Diamoci una calmata"

Lo spagnolo dell'Aprilia: "Primo week-end, quattro piloti all'ospedale, il Mondiale non finisce al primo GP".

26-03-2023 17:02

MotoGP, Aleix Espargaro ammonisce: "Diamoci una calmata" Fonte: Getty Images

E’ un Aleix Espargaro che va oltre gli aspetti positivi che Portimao lascia alla Ducati quello che parla ai microfoni di Sky Sport ‘Zona Rossa’: “Meno male che Miguel sta bene, io stesso sono stato toccado da Binder e da nono mi sono ritrovato quindicesimo. Siamo noi piloti che dobbiamo rilassarci, quattro piloti in ospedale al primo colpo: non va bene. Giravo più forte di quelli davanti, ma non avevo lo spazio per passare e ho finito nono; non è la fine del mondo; meglio così che stendere qualcuno. La colpa è dei piloti, oltre alle regole da trasformare in penalità da parte di una direzione che non mi sta convincendo: mancano 40 gare, il Mondiale non finirà oggi. L’Aprilia? Maverick è andato a podio, io ho fatto il giro veloce e Miguel andava veloce quando è stato trascinato a terra, bene così”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...