,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGP Austria, mercato piloti: Morbidelli, è fatta. Dovizioso rischia

In fermento il mercato piloti della classe regina: l'italobrasiliano ha firmato, il Dovi ancora no

Comincia già oggi, di fatto, con le conferenze stampa, il week end del Gran Premio di Austria di MotoGP che segna il ritorno del Motomondiale dopo un mese di sosta estiva. Mondiale che finora ha visto in Quartararo il suo dominatore ma che ha anche in Zarco, Bagnaia, Mir e Miller inseguitori agguerriti alla ripresa. Ma ferve anche il mercato piloti della MotoGP che in queste ore ha visto la decisione del futuro di Franco Morbidelli e non solo mentre per Andrea Dovizioso il 2022 resta ancora aperto quanto incerto.

MotoGP: Morbidelli ha deciso, firmato con Yamaha

L’annuncio ufficiale potrebbe anche arrivare oggi, se non nelle prossime ore. Franco Morbidelli il prossimo anno guiderà ancora una Yamaha ma non quella del team Petronas ma quella ufficiale. Sarà lui il compagno di Fabio Quartararo nel Mondiale MotoGP 2022 andando a riformare la stessa coppia del 2018 e 2019 proprio in Petronas.

Morbidelli in questo momento è infortunato, dopo il crack al ginocchio patito prima della sosta. Questo week end sarà sostituito da Cal Crutchlow che affiancherà Valentino Rossi. La Yamaha quindi ha scelto la continuità per riempire la sella che lascerà a fine stagione Maverick Vinales che darà l’addio alla casa di Iwata. Per il Morbido una grande chance di lottare con una moto ufficiale per il titolo Mondiale.

Morbidelli ha vinto il ballottaggio con Miguel Oliveira che era stato sondato da Yamahaa, sempre più leader della Ktm con un contratto in scadenza a fine 2022 che ha però ha declinato l’offerta.

Mercato piloti in fermento:  Fernandez e Gardner in MotoGP

Altra notizia che appare scontata e che sarà ufficializzata in questo week end riguarda l’ingresso di due rookie che stanno incendiando il duello per il titolo in Moto2. Si tratta di Raul Fernandez e Remy Gardner entrambi compagni nel team Ktm Ajo e destinati alla squadra satellite Tech3 di Hervé Poncharal a partire dal 2022 e prenderà il posto di Danilo Petrucci destinato verosimilmente a uscire dalla MotoGP. Per lui si parla di Dakar, sempre con Ktm, oppure Superbike.

MotoGP: quale futuro di Dovizioso? C’è Vinales per Aprilia

Sempre più in bilico il ritorno di Andrea Dovizioso in MotoGP dal Mondiale 2022. La collaborazione tra il team Noale e il pilota forlivese, intensa a inizio stagione con diversi test propedeutici si pensavano a un ingresso il prossimo anno, si è raffreddata negli ultimi tempi.

Nonostante gli attestati di stima reciproci, l’Aprilia continua a guardarsi intorno e non è una novità sia interessata a Maverick Vinales in cerca di un team per il 2022. Così come il Dovi intervista dalla Gazzetta dello Sport che non esclude nessuna possibilità: “Sono sempre in stand-by. Certe decisioni vanno prese con intelligenza. Non dipende tutto da me e non cambia se decido domani o tra un mese, perché continuo a fare i test con una MotoGP. Yamaha? Tutti parlano con tutti, chi lo nega dice una bugia”.

Segui il Gran Premio d’Austria di Motogp live su DAZN

SPORTEVAI | 05-08-2021 10:53

MotoGP Austria, mercato piloti: Morbidelli, è fatta. Dovizioso rischia Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...