,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGp, Bagnaia tuona: "Non si doveva correre"

Il pilota della Ducati: "Se fosse successo ad un pilota di MotoGP probabilmente oggi non avremmo corso".

30-05-2021 17:00

Grande delusione per Bagnaia al Mugello. Il pilota della Ducati è caduto proprio quando era in testa, ma il torinese ha criticato la scelta di gareggiare: “Se avrei potuto fare la gara con Quartararo? Non lo so dire, sono caduto subito. La cosa principale di oggi è che abbiamo perso un ragazzino di 19 anni – ha commentato amaro e comprensibilmente scosso Bagnaia ai microfoni di Sky Sport MotoGP – la diffusione della notizia non è stata gestita nel modo giusto. Già era difficile accettarlo ieri, oggi non è stato bello. Il minuto di silenzio mi ha scosso parecchio. Non ero per niente sereno e concentrato in gara. Non mi frega niente di essere caduto oggi – ha chiosato l’italiano – pensiamo a Barcellona”.

Bagnaia insiste: “La notizia sarebbe trapelata comunque. Se fosse successo ad un pilota di MotoGP probabilmente oggi non avremmo corso. Sono situazioni brutte da raccontare. Non è una bella pagina per il nostro sport oggi. Fare troppe parole su queste gare non ha senso”.

OMNISPORT

MotoGp, Bagnaia tuona: "Non si doveva correre" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...