Virgilio Sport

MotoGP, dimissioni per Lin Jarvis? “Sono stanco, poco divertimento”

"Vorrei festeggiare due o più titoli e poi dimettermi“

Pubblicato:

MotoGP, dimissioni per Lin Jarvis? “Sono stanco, poco divertimento” Fonte: Getty images

“Sono stanco, la pandemia ci ha portato lavoro in più e contemporaneamente si è perso parte del divertimento. Non possiamo più andare al ristorante, ci sono tante restrizioni e non possiamo più invitare ospiti“.

Queste le parole di Lin Jarvis che dopo 20 anni di onorata carriera al fianco di Yamaha, potrebbe dire addio alla MotoGP.

Non sono stati anni facilissimi per la casa di Iwata con i problemi legati al caso valvole motore nel 2021 o al divorzio anticipato con Maverick Vinales. Perfino il successo di questa stagione che ha visto il francese Fabio Quartararo vincere il titolo iridato ha finito per essere quasi un problema. Si perchè il neo campione del mondo ha messo ulteriore pressione sulla Casa di Iwata, chiedendo come condizione per il rinnovo, a cifre sicuramente maggiori, una YZR-M1 che sappia esprimere più potenza sui rettilinei.

Dopo la conquista del Mondiale MotoGP 2015 con Jorge Lorenzo, sono seguiti anni di alti e bassi. Valentino Rossi ha vissuto la fase calante, ma non sono mancati attriti con il maiorchino e con Vinales, andati a scemare negli ultimissimi tempi.

“Il titolo di Fabio è stato, in un certo senso, la ricompensa per quello sforzo. Sono ancora motivato a fare il mio lavoro. Ma i buoni risultati sono fondamentali. Ho 64 anni e mi mancano tre o quattro anni, credo. Vorrei festeggiare due o più titoli e poi dimettermi“.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...