Virgilio Sport

MotoGP, GP di Stiria: il resoconto della gara

Ultimo aggiornamento 23-08-2020 15:27

Il racconto della gara

La KTM, ormai, non può più essere considerata una sorpresa. Dopo la vittoria nel GP della Repubblica Ceca di due settimane fa e il quarto posto nel GP della scorsa settimana (in entrambe le occasioni con il sudafricano Binder), trova la pole position nel Gran Premio di Stiria con Pol Espargaró. Il pilota spagnolo, a lungo in testa nella gara della scorsa settimana, vuole trovare la prima vittoria della carriera in MotoGP e, viste le performance della moto, sembra avere tutte le carte in regola per centrare l’obiettivo in questo quinto appuntamento del calendario della MotoGP.

Completano la prima fila della griglia il giapponese Nakagami sulla “rediviva” Honda e lo spagnolo Mir sulla Suzuki ufficiale. Le posizioni dalla quarta alla sesta posizione sono invece occupate da Miller su Ducati, Vinales sulla Yamaha ufficiale e Rins su Suzuki. Come accade da diversi Gran Premi, nelle prime cinque posizioni della griglia troviamo altrettanti costruttori, segno che quest’anno il motomondiale è più aperto che mai. Il francese Quartararo, leader della classifica piloti, occupa la nona posizione (a meno di tre decisimi dal primo, comunque).

Non benissimo gli italiani. L’unico a qualificarsi per la fase finale delle qualifiche è stato Andrea Dovizioso, ottavo alla fine delle prove. Un risultato agrodolce, per il pilota emiliano, vincitore la scorsa settimana sullo stesso circuito austriaco. Ancora più indietro gli altri centauri italiani: Morbidelli e Petrucci partiranno dalla quarta fila in decima e undicesima posizione; Rossi e Pirro sono nella fila successiva, in quattordicesima e quindicesima posizione.

MotoGP, la griglia di partenza del GP di Stiria in Austria

  1. Pol Espargaró
  2. Takaaki Nakagami
  3. Joan Mir
  4. Jack Miller
  5. Maverick Viñales
  6. Alex Rins
  7. Miguel Oliveira
  8. Andrea Dovizioso
  9. Fabio Quartararo
  10. Franco Morbidelli
  11. Danilo Petrucci
  12. Iker Lecuona
  13. Brad Binder
  14. Valentino Rossi
  15. Michele Pirro
  16. Alex Marquez
  17. Cal Crutchlow
  18. Bradley Smith
  19. Aleix Espargaró
  20. Stefan Bradl
  21. Esteve Rabat
  22. Johann Zarco
MotoGP, GP di Stiria: il resoconto della gara

Ordine di arrivo

  1. Miguel Oliveira
    Red Bull KTM Tech 3
    16:56.025
  2. Jack Miller
    Pramac Racing
    +00.316
  3. Pol Espargaro
    Red Bull KTM Factory Racing
    +00.540
  4. Joan Mir
    Team Suzuki Ecstar
    +00.641
  5. Andrea Dovizioso
    Ducati Team
    +01.414
  6. Alex Rins
    Team Suzuki Ecstar
    +01.450
  7. Takaaki Nakagami
    LCR Honda CASTROL
    +01.864
  8. Brad Binder
    Red Bull KTM Factory Racing
    +04.150
  9. Valentino Rossi
    Monster Energy Yamaha MotoGP
    +04.517
  10. Iker Lecuona
    Red Bull KTM Tech 3
    +05.068
  11. Danilo Petrucci
    Ducati Team
    +05.918
  12. Aleix Espargaro
    Aprilia Racing Team Gresini
    +06.411
  13. Fabio Quartararo
    Petronas Yamaha SRT
    +07.406
  14. Johann Zarco
    Reale Avintia Racing
    +07.454
  15. Franco Morbidelli
    Petronas Yamaha SRT
    +10.191
  16. Alex Marquez
    Repsol Honda Team
    +10.524
  17. Cal Crutchlow
    LCR Honda CASTROL
    +11.447
  18. Stefan Bradl
    Repsol Honda Team
    +11.943
  19. Bradley Smith
    Aprilia Racing Team Gresini
    +12.732
  20. Michele Pirro
    Pramac Racing
    +14.349
  21. Tito Rabat
    Reale Avintia Racing
    +14.548
  22. Maverick Vinales
    Monster Energy Yamaha MotoGP
    RITIRATO
GP Styria - Styria 23/08/2020
Styria

Altri dati:

  • Ora inizio: 14:00
  • Circuito: Styria
  • Città:
  • Nazione: Austria
  • Numero di giri: 12
  • Lunghezza giro: 4.3 KM
  • Lunghezza gara: 51.6 KM
Caricamento contenuti...