,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGp, Valentino Rossi scosso e furente: "Mai corso un rischio così"

Il Dottore si scaglia contro Zarco: "Non ha rispetto, è un matto scatenato".

Valentino Rossi non riesce a nascondere la sua rabbia ai microfoni di Sky dopo quanto successo al terzo giro del Gran Premio d’Austria, quando una collisione tra Franco Morbidelli e Johan Zarco, provocata dal francese, stava per coinvolgerlo in una terribile carambola.

Il Dottore si è visto sfiorare dalla moto di Morbidelli: “Oggi è stata abbastanza tosta, sono un po’ scosso. Il più grande rischio della mia carriera? Penso di sì, la moto di Morbidelli mi ha fatto il pelo. Ripartire è stata difficile, ero insieme a Maverick e stavamo rallentando per il tornantino. Ho visto arrivare l’ombra, pensavo fosse l’elicottero che ci sorvola. Ho avuto paura, il santo dei motociclisti oggi ha fatto un gran lavoro perché è stata molto pericolosa”, ha detto a Sky.

Il numero 46, quinto in gara, punta il dito contro Zarco: “Va bene essere aggressivi, ma quel che si sta perdendo è il rispetto per gli avversari. Questo è uno sport pericoloso, bisogno avere rispetto e Zarco non è nuovo a queste cose. Franco non ha potuto fare niente, lo ha centrato forte perché Zarco gli ha frenato davanti. E’ un matto scatenato, non è nuovo a certe cose”.

“Bisogna stare attenti, ci possiamo fare male e la direzione deve parlare e fare qualcosa di serio nei confronti di Zarco. Anche settimana scorsa ha steso Espargarò, oggi ha buttato giù Morbidelli. Zarco è un matto scatenato”.

Il centauro francese invece si è difeso così: “Ho qualche escoriazione, abbiamo avuto tanta paura. Ho parlato con Morbidelli, siamo molto dispiaciuti di quello che è successo ma allo stesso tempo siamo molto fortunati. Un incidente che è difficile da evitare a queste velocità, per fortuna le moto non hanno toccato nessuno. Dobbiamo analizzare tutto in vista della prossima settimana. Grazie per il supporto”.

OMNISPORT | 16-08-2020 17:20

MotoGp, Valentino Rossi scosso e furente: "Mai corso un rischio così" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...