Virgilio Sport

Napoli, accelerata per un obiettivo in difesa: i tifosi incrociano le dita

Dopo l’addio di Koulibaly, la società partenopea si lancia alla ricerca del suo sostituto e apre l’asta con il Rennes per il coreano Kim

Pubblicato:

Il Napoli non vuole perdere tempo. Nella giornata di ieri è arrivata l’ufficialità dell’addio di Kalidou Koulibaly che lascerà l’azzurro del Napoli per abbracciare il blu del Chelsea. Ora è caccia per trovare un sostituto che riesca a raccogliere la pesante eredità del giocatore senegalese che nel corso della sua esperienza all’ombra del Vesuvio si era affermato come uno dei migliori difensori a livello europeo.

Napoli: continua la caccia a Kim

L’obiettivo numero uno per la difesa resta il coreano Kim-Min Jae ma la trattativa con il giocatore che lascerà il Fenerbahce ed è corteggiassimo dal Rennes. Gli azzurri hanno seguito a lungo il giocatore ma nel corso delle ultime settimane c’è stata la prepotente accelerazione del Rennes con il club francese disposto a pagare la clausola rescissoria per il difensore a cui avrebbe offerto 2,5 milioni a stagione per cinque anni.

Il difensore coreano viene ritenuto un giocatore in grado di prendere le redini della difesa e di non far rimpiangere Koulibaly. Secondo quanto scrive Il Mattino, il club azzurro avrebbe deciso di pareggiare l’offerta d’ingaggio proposta dal club transalpino al calciatore e sarebbe disposto a pagare la clausola rescissoria ai turchi.

Napoli: i tifosi mettono fretta al club

L’alternativa a Koulibaly è diventata una priorità per i tifosi del Napoli che sperano di avere subito il giocatore. Anche Spalletti sembra spingere in questa direzione per cominciare a lavorare sulla squadra che affronterà la prossima stagione. “Ormai manca meno di un mese al calcio di inizio – dice Spallettismo – Il sostituto deve essere qui entro la prossima settimana Kim o chi per lui”. Mentre Massimo incrocia le dita: “Speriamo a questo punto. Pare sia senza dubbio la prima scelta della società e dell’allenatore. Il resto sarebbe un ripiego”.

Mentre Gabriele accusa la società: “Ma farlo prima era difficile vero? Lo seguono da un anno come dicono e siamo ridotti ad un mese senza un difensore centrale di livello”. Mentre Giulio comincia a nutrire dei dubbi: “Stiamo facendo la guerra al Rennes, con tutti il rispetto per la squadra francese, ma se lui deve scegliere tra Champions sicura e la possibilità di fare l’Europa League e scegli la seconda, allora vuol dire che il giocatore ha un problema”.

Napoli, accelerata per un obiettivo in difesa: i tifosi incrociano le dita Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...