,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli, Alvino: “La medicina migliore” ma i tifosi lo attaccano

Il team di Rino Gattuso ha superato a fatica l’Empoli in Coppa Italia: una prestazione sottotono che preoccupa i fan partenopei

Ancora una volta il Napoli non convince. Esattamente come avvenuto domenica scorsa contro l’Udinese, la squadra di Gattuso conquista la vittoria ma non cancella vie le preoccupazioni sulla tenuta della squadra. Anche contro l’Empoli, gli azzurri hanno sofferto troppo e soprattutto hanno denotato i problemi che hanno mostrato negli ultimi due mesi: troppe occasioni sbagliate e soprattutto troppe occasioni concesse agli avversari. 

Il tweet di Alvino

Il giornalista e tifoso del Napoli, Carlo Alvino, prova a dare una visione ottimistica a questa situazione e sui social scrive: “Sarà piaciuta a pochi, magari a nessuno, ma il Napoli porta a casa la vittoria e non c’è medicina migliore quando le cose non vanno come devono. Magari avessimo battuto lo Spezia con la stessa sofferenza di stasera. Intanto sono tornati Koulibaly e Mertens, due alleati di Gattuso”. 

La reazione dei social

Se la vittoria resta la cosa più importante nel mondo del calcio e dello sport, di sicuro conta anche il “come” la si raggiunge. Le prestazioni degli azzurri infatti non lasciano sperare nulla di buono né per le prossime gare (con la SuperCoppa contro la Juve in arrivo), ma soprattutto in chiave futuro. 

“Il calcio è uno sport di movimento – scrive Maurizio – soprattutto senza palla, i nostri guardano da tempo quello che fanno i compagni. Politano perde palla e si ferma, non torna mai a dare una mano. Ricci, 19 anni, non l’hanno mai preso. Hanno sbagliato almeno 6 palle gol”. Anche Sasy è molto severe nel suo giudizio: “Stiamo scherzando vero? Ma avete capito che abbiamo giocato contro l’Empoli? Tutta la squadra avversaria valeva quanto l’ingaggio di Llorente. Vinciamo ma sinceramente io mi vergogno”. 

La preoccupazione dei tifosi

La vittoria non cancella una prestazione sottotono, e tra i tifosi ormai serpeggia sempre di più la preoccupazione per le prossime uscite di Insigne e compagni a cominciare dalla gara contro la Fiorentina: “Domenica ci è andata di lusso, oggi ci è andata di lusso. Domenica prossima contro una Fiorentina che ha dato filo da torcere all’Inter non la vedo troppo bene. Basterebbe fare le cose semplici, mettere dentro Demme e fare un 4-3-3 ma tanto, parole al vento”. 

SPORTEVAI | 14-01-2021 10:20

Napoli, Alvino: “La medicina migliore” ma i tifosi lo attaccano Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...