Virgilio Sport

Napoli sconfitto e nervoso: Spalletti spiega tutto

I commenti del tecnico partenopeo dopo il 3-2 subito allo stadio Maradona dallo Spartak Mosca.

30-09-2021 22:03

Napoli sconfitto e nervoso: Spalletti spiega tutto Fonte: Getty Images

Serata decisamente storta per il Napoli in Europa League, con lo Spartak Mosca in grado di vincere allo stadio Maradona e Luciano Spalletti coinvolto in un episodio poco gradevole a fine partita.

Il tecnico partenopeo ha poi provato a spiegare l’accaduto a fine partita a ‘Sky Sport’: “Non è successo nulla di che. Ero andato a salutare uno dei collaboratori dello Spartak, che per tutto il secondo tempo ci ha presi in giro. Volevo solo salutarlo”.

Più difficile fare ironia sulla sconfitta, ma Spalletti ha voluto difendere il suo Napoli: “Nel secondo tempo è diventata più dura. Abbiamo sofferto e provato a difenderci, poi loro sono rimasti in dieci e pensavo di poterla pareggiare. Ma abbiamo fatto un po’ di confusione, forse con più calma il pari sarebbe arrivato. Si può certamente fare meglio, ma abbiamo pur sempre giocato quasi tutta la partita in dieci”.

“Parlare ora alla squadra non è difficile, perché in vita mia ho già perso molte partite. Loro quando arriva una sconfitta entrano in spogliatoio a testa bassa, ma partite così si possono anche perdere. Ma senza alcuni episodi poteva finire diversamente. Noi non abbiamo giocato da squadra esperta, ma lo Spartak è stato anche bravo a sfruttare gli episodi”, ha concluso Spalletti.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...