Virgilio Sport

Nasti-Zaccagni, il party all'Olimpico è un caso: l'influencer risponde agli haters

Il gender reveal party del calciatore della Lazio e della nota star dei social diventa trend topic. Pioggia di critiche dal web ma la Nasti risponde per le rime

20-05-2022 09:43

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Non si placano le polemiche intorno al “gender reveal party” che ha visto protagonisti il calciatore della Lazio, Mattia Zaccagni e la sua compagna, la nota influencer Chiara Nasti che hanno affittato l’intero Stadio Olimpico di Roma per conoscere il sesso del futuro figlio della coppia.

Il tutto ovviamente spiattellato in diretta social e che ha sollevato e sta tutt’ora sollevando un vespaio di critiche, sul web e non solo. Tanto che proprio la Nasti ha voluto contrattaccare ovviamente dai suoi canali in rete.

Nasti-Zaccagni, il “rigore a tinte azzurre” diventa un caso

Calcio di rigore. Mattia Zaccagni dagli undici metri. Il giocatore della Lazio tira e segna. Ovazione del pubblico e grande festa a tinte celesti in campo. No, non si tratta di un gol della Lazio. Bensì di una festa, per così dire, privata, addirittura all’Olimpico di Roma, della coppia formata dal calciatore laziale e dalla sua metà, la nota influencer da quasi 2 milioni di followers, Chiara Nasti.

Li chiamano “gender reveal party”. Il celeste dei coriandoli e dei festoni rappresenta il sesso del nascituro della coppia. Il tutto, ovviamente, trattandosi della Nasti, regina del web, ampiamente documentato con dirette social.

Cosa è il “gender reveal party”, la festa di Nasti e Zaccagni all’Olimpico

Leggendo direttamente dalla wikipedia, il gender reveal party, tradotto letteralmente “festa di rivelazione del genere (sesso)”, è una festa organizzata durante la gravidanza per rivelare il sesso del bambino ai futuri genitori, familiari e amici. La pratica è nata negli Stati Uniti alla fine degli anni 2000 andando ad aggiungersi o a inglobare il “baby shower” altra festa che serve per celebrare la gravidanza e si fa di solito dalla metà in poi della gestazione.

Molte stelle del mondo dello spettacolo, dello sport e della rete, ne hanno fatto ricorso. Gianluca Vacchi, per esempio, aveva affittato un elicottero per volare sul giardino e tingere il cielo di rosa, per annunciare che avrebbe avuto una bimba. O ancora Meghan Markle, che ha speso qualcosa come mezzo milione di euro per il suo gender reveal party.

La polemica sulla coppia Nasti-Zaccagni per la festa allo stadio

Per l’occasione la coppia ha pensato di affittare l’intero stadio Olimpico di Roma. Uno stadio che normalmente ospita partite e concerti, con una capienza di quasi 80mila persone, che è diventato la location di una festa privata. E dire che tra gli invitati del “gender reveal party” della coppia Nasti-Zaccagni c’era anche, tra gli altri, proprio il presidente della Lazio Claudio Lotito, con tanto di foto ricordo, ma anche Ciro Immobile con la moglie Malena, Luis Alberto e altri.

Dal day after la festa, con le immagini che sono diventate virali in rete tanti sono stati gli attacchi verso la coppia che è finita in trend topic per oltre 48 ore sui social. “Cafonata”, “trashata”, “tamarrata”, sono sono alcuni degli epiteti affibbiati dalla gente che ha riversato la sua delusione sugli stessi profili dei due protagonisti in questione. Sono stati in molti a sottolineare l’ostentazione della cosa. Anche il giocatore della Lazio, la cui permanenza in biancoceleste non è affatto scontata, non è stato risparmiato dalle critiche, anche provenienti dagli stessi tifosi laziali.

Chiara Nasti risponde in prima persona agli attacchi social

Chi di social ferisce, di social perisce. Ma Chiara Nasti, ex compagna di Zaniolo, non le ha mandate a dire, anzi. La nota influencer, a differenza dell’attuale compagno Mattia Zaccagni, ha voluto rispondere per le rime alle critiche e ai tanti haters che stanno attaccando lei e il partner per la festa all’Olimpico.

“Che cafonata, imbarazzante. La verità è che non avete mai avuto una cosa simile. Disprezzare perché non potete avere lo stesso vi rende così piccoli che neanche potete immaginare. Perché noi non solo abbiamo vissuto un momento super emozionante e speciale (il più bello della nostra vita) ma siamo stati così originali che probabilmente a certa gente non scende giù. Continuate così”

Una risposta che sa tanto di controprovocazione e che non ha fatto altro che aumentare il vespaio di polemiche e di attacchi alla coppia.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...