,,

Virgilio Sport

Chiara Nasti, l'influencer al centro del gossip: da Zaniolo a Zaccagni

Nota protagonista dei social, la 23enne influencer napoletana è al centro del gossip per via della diatriba con l'ex Nicolò Zaniolo: la sua replica al coro su Zaccagni e il romanista ha indignato

01-06-2022 16:56

Per gli indifferenti (e non alludiamo a quelli descritti con inarrivabile acume da Alberto Moravia), quanto costruito da Chiara Nasti racchiude la notorietà generata dall’effimero. Nulla di meno aderente alla realtà del digitale, della costruzione di una macchina perfetta e da contratti come ha saputo diventare, per il suo popolo di followers, Chiara Nasti, napoletana di origine e abile imprenditrice di sé.

Ex compagna di Nicolò Zaniolo, meritevole di due tatuaggi dedicati dal sempre più atteso talento romanista e della Nazionale, oggi presto mamma del primogenito suo e del calciatore della Lazio, Mattia Zaccagni. E di una sgradevole e offensiva vicenda legata all’allusione volgare all’ex, usata per replicare a un follower qualunque.

Chiara Nasti, chi è l’influencer napoletana dei record

Dagli esordi ad oggi, Chiara Nasti (che ha solo 24 anni) ha studiato da influencer dalle più esperte e sapienti maestre (Chiara Ferragni su tutte, ma anche Giulia De Lellis può essere un esempio) riuscendo a imprimere uno stile tutto suo, con quel tocco di pragmatismo che le ha fatto guadagnare su Instagram quasi 2 milioni di seguaci, attenti al mondo del fashion e della moda in generale o intrigati da quanto si muove attorno a lei.

La modella e fashion blogger napoletana, in quasi un decennio di attività, ha alimentato la sua immagine riuscendo a porsi al centro del mondo dei social e degli interessi delle aziende del mondo beauty e della moda, prestandosi – come altre colleghe – a una carriera multiforme con un simile pubblico. Pur privilegiando Napoli per via degli affetti, ha una predilezione per Milano, città cardine nell’ambiente in cui si muove e opera la Nasti.

In breve tempo, da quando adolescente aveva incominciato a postare foto, ha conquistato notorietà tra i più giovani, complice la sua progressiva padronanza del media. Inoltre ha registrato –  inserendolo nel suo curriculum – una breve partecipazione all’Isola che la vide protagonista per pochi, pochissimi ma indimenticabili giorni.

Il legame tra Chiara Nasti e Nicolò Zaniolo

L’amore per Nicolò Zaniolo, talento della Roma e speranza della Nazionale, reduce dalla bufera legata al tormentato addio all’ex Sara Scaperrotta, è sbocciato poco dopo la separazione dall’ex incinta del primo figlio ed è stata una notizia dalla portata esplosiva.

Così è, per la celebrità di cui godono entrambi nei rispettivi campi di azione e di attività. Due tatuaggi e tanto love, parafrasando il nick che Chiara ha scelto sui social.

Un love che pare ormai appartenere al passato: la volgarità spesa dalla Nasti, dopo il coro che i tifosi hanno dedicato a lei e a Zaccagni, per mettere a tacere un utente è body shaming, allusione gratuita e irripetibile, inutilmente cattiva nei confronti dell’ex Zaniolo.

L’amore totale Nasti-Zaccagni

Dopo la relazione con Zaniolo, esauritasi in pochi mesi anche a causa delle continue pressioni da parte dei paparazzi e i costanti appostamenti, Chiara ha incontrato Mattia Zaccagni, anch’egli calciatore. Laziale, però.

Un amore travolgente, da tutto e subito: la passione, un figlio in arrivo, baby shower all’Olimpico con festa e rivelazione del sesso del nascituro sul tabellone.

Troppo, secondo un certo pubblico che l’ha accusata di qualunque superbia e un certo gusto per il trash. Troppo anche per chi, come lei, ai social deve molto:

“Noi non solo abbiamo vissuto un momento super emozionante e speciale (il più bello della nostra vita) ma siamo stati così originali che probabilmente a certa gente non scende giù. Grazie per tutta questa attenzione, sempre. Continuate così”, la sua replica.

Una risposta ancora trascrivibile, rispetto a quella riservata all’utente che ha avuto il pessimo gusto di rammentarle il coro rivolto a Zaniolo dopo la vittoria della Roma in Conference League.

La storia con Emis Killa

Per la Nasti, la storia con Zaccagni non è il primo legame con un personaggio pubblico: nel suo passato figurano coetanei avvolti dall’aura della celebrità, un mito alterato in questi tempi proprio dalle leve social. Dopo una relazione con il rapper Emis Killa – conosciuto a un party di amici in comune – e che per il primo appuntamento la portò in un ristorante a piazza Duomo a Milano, Chiara Nasti ha mantenuto maggiore discrezione sulla propria privata, svelando qualche dettaglio delle sue storie d’amore ai suoi fan in una sorta di narrazione minuta, quasi minima.

Nel 2017 sul suo profilo Instagram sono comparse alcune foto con Ugo Abbamonte, a cui ha dedicato numerosi scatti durante una vacanza insieme a Zanzibar.

“Sono una donna gelosa, possessiva ed esigente. Sono capace di obbligare Ugo a giocare a carte anche alle due del mattino, se sono in mood!”, raccontò a Vanity Fair.

Il flirt con Niklas Dorsch

Anche con lui la relazione sarebbe conclusa e, la scorsa estate, Chiara sarebbe apparsa con il calciatore tedesco Niklas Dorsch. Ma già allora correvano indiscrezioni sul suo presunto legame affettivo con Nicolò Zaniolo, ufficializzato sulle stories con una foto eloquente, il 15 febbraio 2021. Nel giorno di San Faustino, protettore di chi non ha legami.

VIRGILIO SPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...