Virgilio Sport

NBA, Cade Cunningham: “Penso di meritare premio Rookie dell’anno”

"In fin dei conti è un trofeo: costruire qualcosa di buono con la mia squadra varrebbe molto di più”

Pubblicato:

NBA, Cade Cunningham: “Penso di meritare premio Rookie dell’anno” Fonte: Getty images

Cade Cunningham o Evan Mobley? A chi andrà il premio rookie dell’anno in NBA? Difficile da pronosticare visto che entrambi stanno facendo piuttosto bene nelle relative franchigie. Se da una parte i Detroit Pistons di Cade Cunningham si ritrovano nei bassifondi della Eastern Conference, dall’altra i Cavaliers di Evan Mobley vanno sicuramente meglio.

Anche per questo motivo, sembra proprio il giocatore dei Cavs il più accreditato a vincere questo speciale riconoscimento. 

Cade Cunningham sa di potersi giocare delle carte, ma il pensiero resta sullo sfondo. Le priorità sono altre, come si apprende dalle dichiarazioni riportate da Rod Beard, beat writer di Detroit News: “Mi piace davvero come stanno giocando adesso i Pistons, con intensità, l’uno per l’altro. Questo approccio ci sta consentendo di vincere qualche partita. Ringrazio squadra e compagni per la fiducia che mi danno quando ho la palla nelle mani. Anche loro stanno un po’ guardando alla corsa per il premio rookie e vogliono mettermi nelle migliori condizioni possibili di poterlo vincere.

A questo punto della stagione stiamo girando alla grande cercando di porre basi solide e mattoncini per la prossima stagione per la ricostruzione dei Pistons. Continuerò a lavorare così come sto facendo ora e penso di meritare il riconoscimento, ma in fin dei conti è un trofeo. Costruire qualcosa di buono con la mia squadra varrebbe molto di più.”

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...