Virgilio Sport

Non basta Milik: la Juve frena a Firenze, Allegri furioso. Le pagelle

Pubblicato:

Una Juventus rinunciataria non va oltre l’1-1 contro la Fiorentina al Franchi nel primo anticipo del sabato della quinta giornata di Serie A, giocato al Franchi. I due gol arrivano entrambi nel primo tempo, alla rete di Milik nei primi minuti replica Kouamé, poi Jovic sbaglia un rigore.

Nella ripresa la squadra di Allegri (furente a fine partita per l’atteggiamento dei suoi) non punge più e si accontenta del pareggio. In classifica Juventus quarta a 9 punti, Fiorentina decima a 6 lunghezze.

Fiorentina-Juventus, show solo nel primo tempo

Primo tempo divertente e ricco d’occasioni, la Juve parte meglio e sblocca la partita dopo appena 9′ grazie a Milik: Kostic calcia al volo un cross dalla destra di Cuadrado, il tiro si trasforma in un assist per il polacco che trafigge da pochi passi il portiere della Fiorentina, Terracciano.

Alla mezz’ora i viola pareggiano grazie a Kouamé, che smarcato da uno splendido lancio di Sottil non lascia scampo a Perin. I toscani crescono e nel finale di partita la squadra di Italiano manca la grande occasione per il sorpasso: al 43′ Paredes colpisce con la mano in area e regala un rigore alla Fiorentina, ma dal dischetto Jovic si fa parare il tiro da Perin, che devia sul palo la conclusione dell’ex Real.

Partita decisamente più chiusa nella ripresa: gli uomini di Allegri, frenati dopo il gol del pareggio viola, non riescono a cambiare marcia e producono troppo poco. Neanche i cambi danno la scossa alla Vecchia Signora: dentro De Sciglio, Kean e Miretti, fuori Kostic, Di Maria e Cuadrado anche in chiave Champions. Allegri nel finale inserisce Bonucci e Fagioli per Alex Sandro e Paredes, resta quindi inutilizzato in panchina Vlahovic, nonostante il risultato di parità. Nel finale Perin decisivo con una parata su Amrabat. Al triplice fischio Allegri lascia subito il campo furente per l’atteggiamento dei suoi.

Fiorentina-Juventus, come ha arbitrato Doveri

Regolari le due reti segnate nel primo tempo. Non c’è fuorigioco sul gol di Milik, e anche Kouamé è in posizione regolare in occasione della rete dell’1-1 della squadra viola. Al 20′ contatto in area della Juve tra Paredes e Barak, ma Doveri tira dritto, l’argentino prende prima la palla. La Fiorentina si lamenta anche al 32′, quando Cuadrado con una spallata colpisce Sottil in area, anche in questo caso il direttore di gara non fischia nulla. Al 42′ il rigore per i gigliati è netto: il braccio di Paredes è largo.

Fiorentina-Juventus 1-1, il tabellino

Reti: 9′ Milik (J), 32′ Kouame (F)

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Dodo, Milenkovic (54′ Martinez Quarta), Igor, Biraghi; Maleh (62′ Mandragora), Amrabat, Barak (78′ Zurkowski); Kouame (62′ Ikoné), Jovic (78′ Cabral), Sottil.

Juventus (4-3-3): Perin; Cuadrado (64′ Miretti), Danilo, Bremer, Alex Sandro (78′ Bonucci); McKennie, Paredes (83′ Fagioli), Locatelli; Di Maria (46′ De Sciglio), Milik, Kostic (64′ Kean).

Fiorentina-Juventus, i migliori e i peggiori

Allegri 5: E’ il più contestato dai tifosi dopo la partita, nel mirino i suoi cambi, come la sostituzione all’intervallo di Di Maria e il mancato ingresso di Vlahovic. Nella ripresa è una Juve senza denti.

Milik 6,5: segna una rete da bomber consumato, sarà importante nel corso di tutta la stagione

Di Maria 5: primo tempo impalpabile, e Allegri decide di sostituirlo subito nell’intervallo

Paredes 5,5: impatto non proprio positivo per l’argentino, che causa un calcio di rigore e cala alla distanza

Perin 7: salva la Juventus in più occasioni, parando anche un rigore

Jovic 5: si divora la grande chance del sorpasso sbagliando un rigore

Amrabat 7: una muraglia a centrocampo, sfiora la rete nel finale di partita

Sottil 7: strepitoso il lancio per il gol del pareggio di Kouamé

Kouamé 7: innescato da Sottil segna la rete del pareggio, sempre pericoloso

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di Serie A live su DAZN

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Salernitana
SERIE B:
Modena - Catanzaro

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...