,,
Virgilio Sport SPORT

Ok il gol, ma i timori dei tifosi del Milan sono tanti

Il Milan supera il Bologna e sale in testa alla classifica. Nel bene e nel male, Ibra si prende la scena, scatenando anche la rabbia dei social

23-10-2021 23:04

Un Milan dai mille volti sbanca Bologna e, in attesa di Roma-Napoli, si prende almeno per una notte la testa solitaria della classifica. Al Dall’Ara finisce 4-2 per i rossoneri, che si prendono i tre punti grazie alle reti di Leao, Calabria, Bennacer e Ibrahimovic. Proprio lo svedese è l’ago della bilancia del match, così in campo come sui social, con i tifosi rossoneri che prendono di mira Zlatan per larghi tratti di gara, ma al 90′ non possono che fare la pace con il proprio attaccante.

Milan avanti e tifosi contenti

Lo 0-0 si sblocca al 15′, quando Ibra premia il taglio sulla sinistra di Leao. Il portoghese taglia dentro e, con la complicità della deviazione di Medel, supera Skorupski per il vantaggio che manda in delirio i social: “Leao meravigliao ma quanto è forte sto Leao meravigliao”, esulta qualcuno, e un altro tifoso ammette: “4/5 mesi fa non lo avrei mai detto.. ora lo dico… anche se scade ne 2024… subito rinnovo con mega-clausola per Leao“. E non manca chi esalta la giocata di Ibra: “Avrà 40 anni, ne giocherà anche due ogni tre mesi, giocherà da fermo, ma quel pallone lo danno Ibrahimovic e pochi altri“.

Al 20′ la gara del Bologna si complica ulteriormente con il rosso, quantomeno dubbio, mostrato da Valeri a Soumaoro per fallo da ultimo uomo a su Krunic. Passa un quarto d’ora e Calabria insacca una palla vagante al limite per il 2-0 a 10′ dal riposo che fa esplodere ancora i social: “Davidino Capitano miooooo“, esulta qualcuno. A pochi minuti dal riposo, la prima nota stonata della serata rossonera, con l’infortunio che aggiunge Castillejo alla lunga lista di indisponibili: “Anche Casti?”, domanda un tifoso, o ancora: “Un altro infortunio muscolare, abbiamo un problema ed anche grande…”.

Ibra croce e delizia per i tifosi del Milan

In avvio di ripresa, il Bologna sorprende il Milan e trova il pareggio grazie all’autorete di Ibra e il gol di Barrow che vale il 2-2. Il pari scatena la rabbia dei tifosi. Qualcuno sbotta: “Ridicoli. Ma dove vogliamo andare“, e ancora: “Togli Ibra, fallo per il suo e per il nostro bene”. Al 13′, la gara subisce un nuovo scossone con il secondo cartellino rosso di serata che lascia in nove il Bologna, punisce il duro intervento di Soriano su Ballo-Touré e scatena i social. I tifosi rossoneri però non hanno dubbi: “Ma seri, a momenti gli spacca la caviglia e avete da ridire”, “La cosa divertente è che Soriano protesta pure”, “Prima espulsione molto dubbia, la seconda sacrosanta”.

Nonostante la superiorità numerica, il Milan fatica e in tanti se la prendono con Ibra. C’è chi scrive: “Lo dico? Questo Ibrahimovic è dannoso“, e chi sottolinea: “Prima o poi tutti, dalla società ai tifosi, dovranno prendere consapevolezza che non si può continuare a puntare su un 40enne. In tutta la stagione ha giocato 50’ e stasera è impresentabile”, “Dai Ibra esci che è meglio“, “Levate Ibra per carità”. All’84’ Bennacer cancella la paura con una staffilata impendibile che vale il nuovo vantaggio. Passano 6′ e tocca proprio a Zlatan chiudere il conto sul 4-2. Un tifoso riassume così: “Peggiore in campo e fa assist e goal, Zlatan solo tu hahaah“.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...