Virgilio Sport

Paola Ferrari scatena una nuova bufera sul web

La provocazione della giornalista agita i social

16-08-2020 10:28

Paola Ferrari scatena una nuova bufera sul web Fonte: Ansa

Il campionato è finito da un po’, le coppe si avviano a dare i verdetti definitivi di una stagione anomala come mai nella storia del calcio ma nessuno dimentica le polemiche nei mesi del lockdown, quando si studiavano le formule per far riprendere i campionati. Chi voleva sospendere tutto, chi chiedeva i playoff, chi parlava di anno solare: un ginepraio da cui si è usciti senza troppi danni, riuscendo a chiudere la serie A anche se a porte chiuse e con un calendario fitto. Ed è proprio su questo tema che torna Paola Ferrari con una provocazione su twitter.

Paola Ferrari rimpiange i playoff

La conduttrice della Domenica Sportiva, reduce da una epica gaffe sul mancato ripescaggio della Juve in Champions, analizza i risultati in Europa e lancia la provocazione: “Due francesi due tedesche in semifinale di Champions. Male le inglesi dopo l’exploit dell’anno scorso.Tedeschi e francesi hanno riposato di più”.

“Noi abbiamo giocato troppo – conclude Paola Ferrari – Non era meglio fare  i Play off in Campionato invece di sfinire le nostre squadre?”.

I tifosi impietosi sui social nei confronti della Ferrari

Scatta immediatamente l’ironia nei social: “Ciao Paola, per fortuna ora ripescano la Juve e torniamo a tifare per un italiana campione”, o ancora: ” Controllo su Televideo” o anche: “Paola, secondo te l’Inter che è in semifinale è più francese o più tedesca?” oppure: “Non lo so io mi sono perso ai due francesi, due tedeschi e un inglese e non ho capito come finisce la barzelletta”.

No ai playoff per il web

Fioccano le reazioni: “Beh, se avessero fatto i playoff (a 8 squadre), lo scudetto, molto probabilmente l’avrebbe vinto il Milan e non sarebbe stato giusto. Io non avrei nemmeno ripreso il campionato. Comunque, in molti dicevano che mesi senza calcio avrebbero sfavorito le squadre. Decidetevi…” e ancora: “L’Inter mi sembra molto in forma, l’Atalanta se non fosse rimasta praticamente in 10 sarebbe passata con il PSG, la Juve è uscita ma ha vinto con il Lione”.

C’è chi scrive: ” Se non han vinto quest’anno la coppa, che in questa fase sembra un torneo salesiani, purtroppo per Agnelli gli toccherà vincerla solo nel sonno. Deve capire che se in Italia vince con tutte le complicità possibili o si organizza anche in Europa o cambia modo e gioca onestamente” e infine: “Penso che le squadre che sono andate avanti in Champions siano più attrezzate di questa Juventus arrivata alla fase finale di questa competizione molto in confusione, non in condizione, e senza idee”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...