Virgilio Sport

Paralimpiadi Pechino 2022: Bertagnolli è oro. "Mai pianto prima"

Prima medaglia d'oro per L'Italia ai Giochi paralimpici di Pechino 2022: a vincere in supercombinata l'azzurro Giacomo Bertagnolli, reduce da un argento

07-03-2022 11:53

In una giornata come questa, che tanto prometteva, l’oro conquistato da Giacomo Bertagnolli è un segno di quanto possa essere capace questo ragazzo che già ha messo via cinque medaglie olimpiche, due solo a Pechino in questa edizione di Giochi paralimpici.

Paralimpiadi pechino: la prima medaglia d’oro è di Bertagnolli

Dopo la parziale delusione nella discesa libera e l’argento in SuperG, Jack Bertagnolli è stato in grado di realizzare un sogno appena sfumato un’Olimpiade fa: il titolo paralimpico nella supercombinata maschile categoria Vision Impaired.

Bertagnolli ha chiuso terzo nel SuperG, dietro al francese Deleplace e all’austriaco Aigner, ma nello slalom Giacomo realizza quella che si intende per gara perfetta con il miglior tempo di manche, e annienta il rivale Aigner comunque secondo, mentre Deleplace a causa di troppi errori scivola fuori dal podio.

Le prime parole di Bertagnolli dopo l’oro: “Non avevo mai pianto prima”

Il medagliere azzurro si aggiudica così il primo oro, con qualche speranza in più per il prossimo futuro. Anche per il protagonista di questa nuova impresa:

“E’ stato grandioso, oggi veramente ho coronato un sogno e soprattutto ho portato a termine una gara in cui credevo tanto”.

Giacomo Bertagnolli racconta così la sua emozione, dopo aver conquistato la prima medaglia d’oro per l’Italia alle Paralimpidi di Pechino, nella supercombinata di sci alpino.

“E’ stato grandioso, oggi veramente ho coronato un sogno e soprattutto ho portato a termine una gara in cui credevo tanto”, le sue prime parole. “Era una gara che alle scorse Paralimpiadi non avevo terminato – ha detto l’azzurro – mancava proprio questa e sentivo che dovevo fare qualcosa per completare il cerchio. Ora ho una medaglia olimpica per tutte le discipline. E’ grandioso perché se ci pensate non è da tutti. Non posso che essere contento, anche un po’ stanco, l’emozione che ho provato è stata incredibile. Credo di non aver mai pianto in vita mia, tranne oggi. Non sono una persona emotiva ma l’emozione è ancora tantissima”.

Paralimpiadi Pechino: la gioia di Pancalli

Fiducia e una certa sicurezza, adesso, si avverte nell’ambiente azzurro. Alle stelle anche il presidente della Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli:

“Ovviamente le cose cambiano ma l’unica cosa che rimane confermata è che Giacomo resta un grande campione. Confermarsi a questi livelli con la crescita agonistica della concorrenza a cui stiamo assistendo – evidenzia Pancalli – significa tanto, è tanta roba e Giacomo con la sua guida stanno dimostrando di essere all’altezza della situazione. E mi auguro che anche per le prossime gare che dovranno affrontare, perché se lo meritano”.

VIRGILIO SPORT

Paralimpiadi Pechino 2022: Bertagnolli è oro. "Mai pianto prima" Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...