Virgilio Sport

Pellegatti si espone, tifosi Milan lo bocciano: Non è merito suo

Sui social pochi d'accordo con la storica voce di Milan Channel

Pubblicato:

Pellegatti si espone, tifosi Milan lo bocciano: Non è merito suo Fonte: Facebook

La classifica dice che il Milan è tornato in zona Europa, che sognare si può e che da quando è arrivato Ibra questa squadra ha iniziato un nuovo percorso con tante vittorie che può dare un volto diverso a una stagione che sembrava da buttare. Di chi il merito? Del mercato? Dello svedese? Del ritrovato Rebic? Della crescita di Theo Hernandez?

LA SCELTA – Per Carlo Pellegatti il maggior merito va attribuito al tecnico Pioli. La storica voce di Milan Channel lo considera un alchimista perfetto e spiega il perché sul suo canale youtube.

IL MAGO – Pellegatti dice, parlando dell’allenatore rossonero: “Lo paragono a Mago Merlino perché forse ha trovato la formula giusta per l’attacco, è cambiato tutto rispetto a poche settimane fa, Mago Merlino da Parma – Stefano Pioli – si è trovato la formula magica”.

LA FORMULA – Il giornalista aggiunge: “La società gli ha dato Ibra e con Rebic e Ibra è una grandissima coppia che per me farà le fortune del Milan. Con l’involuzione di Piatek, la non ancora continuità del pur brillante Leao finalmente ora il Milan ha due punte di straordinaria fattura. Pioli ha trovato l’alchimia e come gli alchimisti spero che trasformi il ferro in oro”.

LE REAZIONI – Sul web però i tifosi non si accodano agli elogi: “Formula giusta? Mah mi sembra che anche se sono arrivate 3 vittorie il merito è solo di un giocatore, Donnarumma, altrimenti stavamo parlando di 2 sconfitte e forse un pareggio…”.

LE SCELTE – Per i fan rossoneri Pioli non ha fatto nulla di speciale: “L’allenatore e’ normale, ha fatto semplicemente ciò che doveva essere fatto. Rebic merita di giocare, cosi’ come ad oggi Kjaer merita di giocare al posto di Musacchio” o anche: “Ibra ha trovato la formula magica, non Pioli” oppure: “Ma quale mago Merlino, non abbiamo fatto nulla, la media punti di Pioli resta non all’altezza. Se arriviamo sesti è un miracolo. C’è davvero poco per essere allegri, altro che formule magiche”.

SCETTICI – Prevale lo scetticismo nei confronti di Pioli: “10 partite per capire che il 4-3-3 non funzionava. Piccolino il c… di allenatore” o anche: “Aspetta un attimo, parliamone tra qualche partita. . Dopo tutti questi anni di delusioni, io aspetterei fino a fine stagione prima di parlar di formule magiche…”.

IL MODULO – C’è chi rimprovera Pellegatti: “Ti ricordo che Pioli ha buttato via punti e partite continuando a giocare con il 433 fino al 6 gennaio con Suso e Calhanoglu esterni…la “formula magica” come la chiami tu è stata quella di mettere in panchina il tanto lodato Suso da voi giornalisti per far giocare uno che corre al suo posto come Castillejo e schierare 2 attaccanti” e infine: “Formula magica per qualche vittoria striminzita e sofferte.. Ma per favore.. Allenatore mediocre come pochi.. Magari ci porterà in Europa league che a me interessa zero ma per tornare competitivi seriamente oltre a grandi giocatori – e non ne abbiamo molti in rosa – serve anche un allenatore”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...