,,
Virgilio Sport SPORT

Pirlo attende il Genoa: "Serve continuità"

Il tecnico esclude l'impiego dell'argentino da titolare: "Voglio vedere lo stesso spirito di Juventus-Napoli, Kulusevski potrebbe giocare".

La vittoria nel recupero contro il Napoli ha permesso alla Juventus di respirare e tornare al terzo posto, seppure con un margine di soli tre punti sul quinto che vorrebbe dire stare fuori dalla prossima Champions League. Ecco perché contro il Genoa i bianconeri non possono nuovamente sbagliare.

Andrea Pirlo durante la conferenza della vigilia spera quindi di rivedere la stessa Juventus anche domenica pomeriggio. “Mercoledì mi hanno soddisfatto lo spirito, l’atteggiamento e la volontà che dobbiamo mantenere anche domani”.

Riguardo alla formazione, Pirlo conferma il ritorno di Szczesny in porta mentre Dybala dovrebbe partire di nuovo dalla panchina. “Paulo sta bene ed è pronto, magari non dal primo minuto. Ci godiamo il fatto di averlo a disposizione: è un giocatore che fa la differenza. In porta giocherà Szczesny. Arthur e McKennie stanno bene, Demiral invece è stato fermo tanto tempo non solo per il Covid. Ha bisogno di più tempo per giocare dall’inizio”.

Pirlo quindi si sofferma sulla crescita di Federico Chiesa, vero trascinatore della Juventus in questo periodo. “Lui è bravissimo negli spazi e nell’uno contro uno, può ancora migliorare sulla gestione della palla e delle situazioni di gioco. Ha fame di calcio e tanta voglia di imparare, è una gran cosa”.

Infine l’allenatore bianconero plaude al rinnovo del giovane Dragusin e non esclude di concedere spazio a Kulusevski e Ramsey. “Dragusin è un ragazzo di grande prospettiva. Chiellini ha dato massima disponibilità: domani partirà dall’inizio. Cuadrado alto può essere un’opzione. Morata ha bisogno di fare goal, mentre Kulusevski si è allenato molto bene e probabilmente giocherà dal primo minuto”.

OMNISPORT | 10-04-2021 15:37

Pirlo attende il Genoa: "Serve continuità" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...