Virgilio Sport

Pistocchi contro Ibra: bagarre con i tifosi del Milan

Il giornalista critica il gesto di rabbia dello svedese: “Non può comportarsi così se pensa di essere un leader”

13-07-2020 08:25

Pistocchi contro Ibra: bagarre con i tifosi del Milan Fonte: Getty Images

A Pistocchi non è piaciuto il comportamento di Zlatan Ibrahimovic. In realtà il gesto dell’attaccante svedese molto stizzito dopo la sostituzione ha fatto discutere in molti. Una vena polemica che probabilmente non serve nel Milan di questo momento che sembra aver finalmente trovato il suo equilibrio.

La squadra di Pioli ha conquistato un punto importante a Napoli dopo le vittorie conquistare a Roma con la Lazio e in casa contro la Juventus. La formazione rossonera ha fatto vedere di essere in salute, con l’unica pecca di una prova sottotono di Ibrahimovic.

Il tweet di Pistocchi

Il giornalista Maurizio Pistocchi ha attaccato senza mezze misure il comportamento dello svedese: “Ibrahimovic ha 38 anni e non può pensare di essere leader comportandosi in questo modo. La differenza tra un campione e chi non lo è sta anche in queste cose, nel rispetto per l’allenatore e per i compagni”.

Le parole del giornalista non vengono accolte bene dalla tifoserie milanista che risponde compatta nei suoi confronto schierandosi a difesa dell’attaccante svedese: “Guarda che era incavolato perché abbiamo preso gol”, gli fa notare Massimo che continua: “Si tratta di una reazione a caldo comprensibile dopo che hai appena preso il secondo gol”. E c’è anche chi azzarda un paragone con un comportamento simile di Cristiano Ronaldo: “Ricordo anche CR7 che per una sostituzione prende direttamente la via degli spogliatoi, allora anche lui non è un campione?”.

A difesa di Zlatan

I tifosi del Milan si schierano tutti a difesa dell’attaccante svedese capace di cambiare completamente volto alla squadra dal suo arrivo a Milano: “Caratterialmente lo conosciamo – scrive Andrea – ma ha portato mentalità e spirito dio sacrificio in questa squadra e stanno facendo la differenza. In svantaggio con Napoli e Juve prima perdevi sempre facile, ora conquisti quattro punti”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...