Virgilio Sport

Pogba? L'obiettivo della Juve è un altro e ai tifosi non dispiace

Allo Stadium i dirigenti bianconeri hanno ammirato dal vivo il talento dell'astro nascente del calcio francese: Tchouameni. Fan pazzi di lui.

Pubblicato:

Più che un obiettivo di mercato, Paul Pogba è una sorta di tormentone per la Juventus. Da quando è andato via, nell’estate del 2016, a ogni campagna di trasferimenti il nome del francese è accostato sistematicamente ai bianconeri. L’ingaggio monstre e la corte di altri grandi club, Paris Saint-Germain su tutti, rendono però difficile un ritorno che sarebbe gradito allo stesso Pogba, che ha ribadito per l’ennesima volta ieri quanto sia legato a Torino e quanto sia ancora in ottimi rapporti con tutto il mondo Juve.

Juventus, occhi puntati su Tchouameni

A riaccogliere il “figliol prodigo”, però, in questo momento la Vecchia Signora non pensa. Pogba sarebbe stato un target su cui fiondarsi prima dell’era Covid, prima cioè che la crisi e qualche operazione avventata aprissero voragini paurose nei conti bianconeri. Adesso anche la Juve deve stare attenta ai bilanci, non può più permettersi investimenti folli per giocatori non più giovanissimi e dai maxi stipendi. Ecco perché sul taccuino di Cherubini, più che il vecchio amico Paul, è presente più e più volte il nominativo di un altro gioiellino del calcio francese, messosi in mostra nella semifinale di Nations League giocata proprio allo Stadium contro il Belgio: Aurelien Tchouameni. Classe 2000, talento dell’inesauribile vivaio del Monaco, è un mediano di qualità e quantità, dal ritmo inesauribile e dai piedi buoni. Il club francese chiede 40 milioni, la Juve deve battere la concorrenza del Chelsea e di altre squadre inglesi.

Juve su Tchouameni, i tifosi approvano

Se molti tifosi farebbero i salti di gioia per Pogba, non sono pochi gli estimatori del nuovo asso del calcio d’Oltralpe. “Sentimentalismi a parte, Pogba da cinque anni gioca una partita bene e cinque no. Logico guardarsi intorno”. E anche: “Vogliamo tutti bene a Paul, ma quel ragazzino mi ha stregato”. Sono tanti i fan del ‘ragazzino’ Tchouameni: “Va preso e anche alla svelta, perché le inglesi non aspettano”. Oppure: “Non lo conoscevo, l’ho visto all’opera e mi ha fatto un’ottima impressione”. E c’è chi sogna una nouvelle vague per il centrocampo bianconero: “Con lui e Locatelli inizieremmo a svecchiare e a rinforzare sul serio il reparto”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...