,,
Virgilio Sport SPORT

Porto-Milan 1-0, Luis Diaz inguaia i rossoneri: le pagelle

Il Milan incassa la terza sconfitta in Champions e vede ridursi ulteriormente lo spiraglio qualificazione: al do Dragao decisiva la rete di Diaz.

19-10-2021 23:24

E adesso si fa davvero dura. Il Milan perde anche in casa del Porto e vede complicarsi il discorso qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. I rossoneri soffrono in lungo e in largo al do Dragao e crollano dopo un’ora di strenue resistenza per mano di Luis Diaz che condanna i rossoneri. Per Pioli ora si fa durissima: Diavolo a quota zero punti.

Per il match-verità di Oporto, Pioli si affida a Giroud, sorretto dal trio composto da Saelemaekers, Krunic tra le linee e Leao. In mediana non c’è Kessié causa squalifica, al suo posto è Bennacer ad affiancare Tonali. In difesa si vede Ballo-Touré dal 1′ a sinistra con Calabria sul versante opposto.

Novità anche nel 4-4-2 di Conceicao: nel tandem offensivo non c’è Corona bensì Evanilson al fianco di Taremi. Cerniera di centrocampo formata da Sergio Oliveira e Uribe con Otavio e Luis Diaz chiamati ad agire da esterni. In porta c’è Diogo Costa, schermato da Pepe e Mbemba, con Joao Mario Mario e Wendell a presidiare le corsie esterne.

Il Porto affonda subito sull’acceleratore e al 6′ trema già la porta di Tatarusanu sul fendente a pelo d’erba di Luis Diaz che timbra il palo alla destra del portiere rossonero. La fisicità dei portoghesi anestetizza i meccanismi di un Milan che fatica a prendere campo e per la retroguardia di Pioli sono brividi quando tra il 24′ e il 28′ Taremi va tre volte alla conclusione: murato da Kjaer il primo piazzato, a lato di poco i successivi tentativi. E la risposta del Diavolo? Racchiusa in un colpo di testa di Giroud ben controllato da Costa e da un altro tentativo del francese che, in rovesciata, indirizza a pochi centimetri dal palo quando Brych aveva già ravvisato una posizione di offside dell’attaccante transalpino.

Il segmento iniziale della ripresa non sovverte il copione del match: sono ancora i lusitani a sprintare dai blocchi di partenza con Taremi che sguscia subito via a Tomori e scarica il mancino che si spegne a lato per una questione di centimetri. Il Milan soffre e dopo il salvataggio provvidenziale di Tomori su Otavio, i rossoneri capitolano al 65′ sul piazzato in buca d’angolo di Luis Diaz. L’ingresso di Ibrahimovic non sposta l’inerzia di una sfida saldamente nelle mani della truppa Conceicao che arriva al traguardo senza grossi patemi. Finisce 1-0. Il Milan incassa il terzo ko in altrettante partite e, a questo punto, la strada verso gli ottavi di finale si fa clamorosamente in salita.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

PORTO-MILAN 1-0

Marcatori: 65′ Luis Diaz

PORTO (4-4-2): Diogo Costa 6; Joao Mario 6, Pepe 6.5, Mbemba 6.5, Wendell 6 (46′ Zaidu 6.5); Otavio 6.5 (91′ Grujic sv), Sergio Oliveira 6 (67′ Vitor Oliveira 6), Uribe 6.5, Luís Díaz 7; Evanilson 6.5 (67′ Jesus Corona 6), Taremi 7.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu 6; Calabria 6, Kjaer 6.5, Tomori 6, Ballo-Touré 5.5 (58′ Kalulu 5.5); Bennacer 6, Tonali 6 (67′ Bakayoko 5.5); Saelemaekers 5.5, Krunic 5 (82′ Maldini sv), Rafael Leão 6; Giroud 5.5 (58′ Ibrahimovic 5.5).

Arbitro: Brych

Ammoniti: Sergio Oliveira (P), Tomori (M), Giroud (M), Uribe (P), Kalulu (M), Ibrahimovic (M), Rafael Leao (M)

Espulsi: –

OMNISPORT

Porto-Milan 1-0, Luis Diaz inguaia i rossoneri: le pagelle Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...