Virgilio Sport

Premier League, albo d’oro. Tutte le vincitrici

L’elenco di tutte le squadre vincitrici della Premier League dal 1888 ad oggi

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La Premier League è uno dei campionati più importanti di calcio all’interno del panorama mondiale ed è la massima serie del campionato inglese. La denominazione attuale “Premier League” è stata adottata dal 1992, ma la prima edizione della massima serie inglesi si è giocata nella stagione 1888-1889.

Premier League: la formula del torneo

Il campionato inglese di calcio, conosciuto come English Premier League, si gioca con la formula di un girone unico di 20 squadre che si affrontano in match di andata e ritorno. Il calendario ha una particolarità che è quella di non rispettare lo stesso ordine delle gare tra i due gironi. Vengono assegnati 3 punti per la vittoria, un punto per il pareggio e zero in caso di sconfitta. La squadra che alla fine della stagione conclude al primo posto conquista il titolo di campionati di Inghilterra, oltre che la qualificazione diretta alla Champions League (insieme alla seconda, alla terza e alla quarta).

Premier League: la spaccatura della First Division

Il primo campionato di massima serie inglese si è giocato nel 1888 e ad oggi si contano 93 edizioni. Alla nascita il campionato aveva il nome di First Division. La Premier League, come la conosciamo oggi, è nata soltanto nel 1992 quando le 22 squadre che erano affiliate alla First Division si separarono in blocco dalla Football League perché volevano contrattare in autonomia i diritti televisivi e di sponsorizzazione. La spaccatura che poteva creare una crisi nel mondo del calcio inglese venne però contenuta, il nuovo campionato venne infatti inserito nella struttura già esistente ma al di fuori dalla Football League che vide scendere il numero delle sue serie da 4 a 3. Non cambiò però la formula del torneo.

Le partecipazioni per squadra

I campionati di massima divisione inglese sono stati complessivamente 124 e sono 65 le squadre che hanno preso parte ad almeno uno di questi dal 1888 ad oggi anche se nessuna squadra ha preso parte a tutte le edizioni del torneo. La squadra che detiene il record di partecipazioni è l’Everton con 120, mentre all’Arsenal va il primato come squadra che vanta il maggior numero di partecipazioni consecutive con 97 che vanno dalla stagione 1919-1920 ad oggi. Discorso differente invece per quanto riguarda la Premier League nata nel 1992. Si sono giocate 31 edizioni del torneo attuale e sono 50 le squadre che vi hanno preso parte. Tra queste ci sono anche 6 squadre che hanno preso parte a tutte le edizioni e sono Arsenal, Chelsea, Everton, Liverpool, Manchester United e Tottenham.

L’albo d’oro della First Division

  • 1888-1889: Preston N.E.
  • 1889-1890: Preston N.E.
  • 1890-1891: Everton
  • 1891-1982: Sunderland
  • 1982-1893: Sunderland
  • 1893-1894: Aston Villa
  • 1894-1895: Sunderland
  • 1895-1896: Aston Villa
  • 1896-1897: Aston Villa
  • 1897-1898: Sheffield Utd
  • 1898-1899: Aston Villa
  • 1899-1900: Aston Villa
  • 1900-1901: Liverpool
  • 1901-1902: Sunderland
  • 1902-1903: Sheffield Wednesday
  • 1903-1904: Sheffield Wednesday
  • 1904-1905: Newcastle Utd
  • 1905-1906: Liverpool
  • 1906-1907: Newcastle Utd
  • 1907-1908: Manchester Utd
  • 1908-1909: Newcastle Utd
  • 1909-1910: Aston Villa
  • 1910-1911: Manchester Utd
  • 1911-1912: Blackburn
  • 1912-1913: Sunderland
  • 1913-1914: Blackburn
  • 1914-1915: Everton
  • 1919-1920: West Bromwich
  • 1920-1921: Burnley
  • 1921-1922: Liverpool
  • 1922-1923: Liverpool
  • 1923-1924: Huddersfield Town
  • 1924-1925: Huddersfield Town
  • 1925-1926: Huddersfield Town
  • 1926-1927: Newcastle Utd
  • 1927-1928: Everton
  • 1928-1929: Sheffield Wednesday
  • 1929-1930: Sheffield Wednesday
  • 1930-1931: Arsenal
  • 1931-1932: Everton
  • 1932-1933: Arsenal
  • 1933-1934: Arsenal
  • 1934-1935: Arsenal
  • 1935-1936: Sunderland
  • 1936-1937: Manchester City
  • 1937-1938: Arsenal
  • 1938-1939: Everton
  • 1946-1947: Liverpool
  • 1947-1948: Arsenal
  • 1948-1949: Portsmouth
  • 1949-1950: Portsmouth
  • 1950-1951: Tottenham
  • 1951-1952: Manchester Utd
  • 1952-1953: Arsenal
  • 1953-1954: Wolverhampton
  • 1954-1955: Chelsea
  • 1955-1956: Manchester Utd
  • 1956-1957: Manchester Utd
  • 1957-1958: Wolverhampton
  • 1958-1959: Wolverhampton
  • 1959-1960: Burnley
  • 1960-1961: Tottenham
  • 1961-1962: Ipswich Town
  • 1962-1963: Everton
  • 1963-1964: Liverpool
  • 1964-1965: Manchester United
  • 1965-1966: Liverpool
  • 1966-1967: Manchester United
  • 1967-1968: Manchester City
  • 1968-1969: Leeds Utd
  • 1969-1970: Everton
  • 1970-1971: Arsenal
  • 1971-1972: Derby County
  • 1972-1973: Liverpool
  • 1973-1974: Leed Utd
  • 1974-1975: Derby County
  • 1975-1976: Liverpool
  • 1976-1977: Liverpool
  • 1977-1978: Nottingham Forest
  • 1978-1979: Liverpool
  • 1979-1980: Liverpool
  • 1980-1981: Aston Villa
  • 1981-1982: Liverpool
  • 1982-1983: Liverpool
  • 1983-1984: Liverpool
  • 1984-1985: Everton
  • 1985-1986: Liverpool
  • 1986-1987: Everton
  • 1987-1988: Liverpool
  • 1988-1989: Arsenal
  • 1989-1990: Liverpool
  • 1990-1991: Arsenal
  • 1991-1992: Leed Utd

L’Albo d’oro della Premier League

  • 1992-1993: Manchester United
  • 1993-1994: Manchester United
  • 1994-1995: Blackburn
  • 1995-1996: Manchester United
  • 1996-1997: Manchester United
  • 1997-1998: Arsenal
  • 1998-1999: Manchester United
  • 1999-2000: Manchester United
  • 2000-2001: Manchester United
  • 2001-2002: Arsenal
  • 2002-2003: Manchester United
  • 2003-2004: Arsenal
  • 2004-2005: Chelsea
  • 2005-2006: Chelsea
  • 2006-2007: Manchester United
  • 2007-2008: Manchester United
  • 2008-2009: Manchester United
  • 2009-2010: Chelsea
  • 2010-2011: Manchester United
  • 2011-2012: Manchester City
  • 2012-2013: Manchester United
  • 2013-2014: Manchester City
  • 2014-2015: Chelsea
  • 2015-2016: Leicester
  • 2016-2017: Chelsea
  • 2017-2018: Manchester City
  • 2018-2019: Manchester City
  • 2019-2020: Liverpool
  • 2020-2021: Manchester City
  • 2021-2022: Manchester City
  • 2022-2023: Manchester City
  • 2023-2024: Manchester City

Premier League e First Division: record di squadra

La squadra a vantare il maggior numero di successi è dunque il Manchester United con 20 successi, e sono proprio i Red Devils i veri dominatori della Premier dalla sua nascita visto che dalla stagione 1992 ad oggi hanno conquistato 13 titoli sulle 31 edizioni disputate. Lo United è l’unica squadra ad aver vinto la Premier per tre volte consecutive in due diversi occasioni dal 1998 al 2001 e poi dal 2006 al 2009.

Alle spalle del Man Utd, troviamo il Liverpool con 19 successi (tra i 18 conquistati in First Divisione l’unico in Premier nella stagione 2019-2020). Poi l’Arsenal a quota 13, il Manchester City – tra le dominatrici degli ultimi 10 anni con 8 titoli dal 2012 ad oggi – a 10 e l’Everton a quota 9 (ma il cui ultimo successo risale alla stagione 1986-1987), e il Manchester City tra le dominatrici degli ultimi 10 anni con 6 titoli dal 2012 ad oggi. 7 titoli per l’Aston Villa con l’ultima vittoria che però risale al 1981, 6 per il Sunderland (ultimo titolo nel 1936) e il Chelsea invece grande protagonista nell’epoca Premier.

Record per squadra nell’epoca Premier League

Tanti i record nel periodo che va dal 1992 ad oggi e cioè con l’istituzione della Premier League. Il record di imbattibilità spetta all’Arsenal che ottenne 40 risultati utili consecutivi tra il maggio del 2003 e l’ottobre del 2004. La vittoria più ampia della Premier spetta invece al Manchester City che nella stagione 2017-2018 arrivò alla fine conquistando 100 punti. Il record per il maggior numero di vittorie all’interno di un campionato se poi dividono Manchester City e Liverpool con 32 (il City nelle stagioni 2017-2018 e 2018-2019, il Liverpool nella stagione 2019-2020). Il record per il maggior numero di gol realizzato da una squadra è ancora del City che nella stagione 2017-2018 realizzò 106 reti. Entro il numero di vittorie consecutive è ancora in condivisione con il Liverpool con 18.

Nella storia della Premier League c’è spazio ovviamente anche per qualche primato “in negativo” come quello del Derby Count che nel maggio del 2006 retrocede dopo una stagione con soli 11 punti, punteggio più basso nella storia della Premier. Il Derby si divide con lo Sheffield United (stagione 2020/2021) anche il primato del minor numero di gol segnati in una singola stagione con 20. I successi più rotondi nella storia della Premier sono invece di Manchester United e Liverpool. I Red Devils per due volte mettono a segno 9 reti senza subirne nessuno (contro l’Ipswich Town nel 1995 e contro il Southampton nel 2021), e di qualche mese fa la vittoria per 9-0 del Liverpool contro il Bournemouth.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...