Virgilio Sport

Premier League, il derby di Manchester va allo United: 2-1 a Old Trafford

Bruno Fernandes e Rashford rispondono a Grealish.

Pubblicato:

Premier League, il derby di Manchester va allo United: 2-1 a Old Trafford Fonte: Matthew Ashton - AMA/Getty Images

Dopo tre umiliazioni consecutive, i Red Devils alzano la testa del derby di Manchester e battono il City di Guardiola col punteggio di 2-1. Partita che si ribalta in un attimo a Old Trafford, molto bella e corretta anche dal punto di vista disciplinare.

Dopo un primo tempo senza reti, di pensa il neo entrato Jack Grealish a portare avanti gli Sky Blues su assist di De Bruyne. Pareggia i conti Bruno Fernandes, che segna d’interno un bellissimo col condito da polemiche. La palla era in realtà diretta a Rashford, che era in netta posizione di fuorigioco. L’inglese però non tocca la palla, lasciandola al portoghese che arrivava a rimorchio.

Ci pensa poi il numero 10 dello United, l’uomo più in forma del momento, a chiudere tutto con un tocco sotto porta. Dopo l’eliminazione dalla Coppa di Lega un altro stop per il City, e ora ci sarà il Tottenham di Conte come prossimo avversario.

Le squadra di Manchester ora separate da appena un punto in classifica (City 39, United 38).

Il tabellino della sfida:

MANCHESTER UNITED-MANCHESTER CITY 2-1 (primo tempo 0-0)

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): de Gea; Malacia (92′ Martinez), Varane, Shaw, Wan-Bissaka; Casemiro (92′ McTominay), Fred; Rashford (92′ Maguire), Eriksen (72′ Garnacho), Bruno Fernandes; Martial (46′ Antony). All. ten Hag

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Ake, Akanji, Cancelo; Rodri, De Bruyne, Bernardo Silva; Foden (57′ Grealish), Haaland, Maharez. All. Guardiola
ARBITRO: Stuart Attwell

GOL: 60′ Grealish (MC), 79′ Bruno Fernandes (MU), 82′ Rashford (MU)

AMMONITI: Eriksen (MU), Fred (MU), Casemiro (MU)

Leggi anche:

Caricamento contenuti...