Virgilio Sport

Quagliarella non si pone limiti: "Ho l'entusiasmo di un ragazzino"

L'attaccante della Sampdoria commenta la doppietta all'Empoli che lo ha fatto salire a 180 gol in Serie A: "Mi alleno con i ventenni, so che ho una certa età, ma darò tutto fino alla fine per questa maglia".

Pubblicato:

Quagliarella non si pone limiti: "Ho l'entusiasmo di un ragazzino" Fonte: Giuseppe Bellini/Getty Images

Stare a digiuno di gol dopo 130 giorni non è da Fabio Quagliarella, ma riscattarsi segnando una doppietta che lo fa salire a 100 reti con la Sampdoria e a 180 in Serie A è una soddisfazione che può bastare per ripagare l’attesa.

Intervistato da ‘Dazn’ dopo la doppietta all’Empoli l’attaccante stabiese non ha nascosto l’emozione per il traguardo raggiunto: “È stata una giornata perfetta, ho raggiunto un traguardo bellissimo e con due bei gol. Sono piccole soddisfazioni che ti porti dietro. Motivazioni per andare avanti? Io gioco con l’entusiasmo di sempre, quello che avevo in Serie C. Io mi alleno come i ragazzi di vent’anni, ma so che ho una certa età. Sprecherò per questa maglia ogni goccia di sudore”.

Poi sull’importanza del successo per la classifica: “Sono tre punti pesantissimi. Il Ferraris deve essere il nostro fortino. Dobbiamo continuare così, ma questa vittoria ci dà grande fiducia”.

 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...