Virgilio Sport

Mondiali: L’Uruguay di Bielsa non si ferma più, incidenti in Perù, il Cile sprofonda

Sesta giornata di qualificazioni in vista dei Mondiali del 2026: tutti i risultati. Scontri anche nella sfida tra Perù e Venezuela, terminata 1-1

22-11-2023 11:49

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

In Sudamerica continuano le qualificazioni per i Mondiali del 2026. Nella notte italiana si è giocata la sesta giornata: trionfo dell’Argentina nel Superclasico de las Americas contro il Brasile andato in scena al Maracanà. Terzo successo consecutivo per l’Uruguay di Marcelo Bielsa, che ha mandato ko anche la Bolivia. Sorridono Ecuador e Colombia, mentre termina in parità la sfida tra Perù e Venezuela.

Attimi di tensione in Perù-Venezuela

Allo Stadio Nazionale di Lima, la gara tra Perù e Venezuela è terminata con il punteggio di 1-1. Il primo tempo è completamente di marca peruviana con il centrocampista Yotun che ha aperto le danze con uno stacco di testa vincente al 17′. Nella ripresa, c’è stata la reazione della Vinotinto con il gol di Savarino che è valso il pareggio finale. Il Venezuela, dunque, ha conquistato il quinto risultato utile consecutivo posizionandosi al quarto posto con 9 punti, mentre il Perù resta fanalino di coda con 2 punti all’attivo.

Tuttavia, alcune vicende extra campo hanno scosso gli animi. Infatti, prima del fischio d’inizio, le autorità peruviane hanno verificato l’identità di tutti i tifosi per individuare presunti “immigrati clandestini”. Anche al termine della gara non sono mancati i momenti di tensione: questa volta sono stati protagonisti i giocatori venezuelani che, intenti a regalare le loro maglie ai tifosi, sono stati allontanati dalla polizia con la forza.

L’Ecuador vince di misura contro il Cile

Il Cile, reduce dal pareggio contro il Paraguay e dopo le conseguenti dimissioni del ct Berizzo, è uscito sconfitto anche nel match contro l’Ecuador. Sanchez e compagni, guidati dal nuovo ct ad interim Nicolas Cordova, perdono al Rodrigo Paz Delgado per effetto della rete di Mena centrata nella prima frazione di gioco. Notte fonda, dunque, per la squadra cilena che resta a quota 5 punti in classifica, frutto di una vittoria, due pareggi e tre sconfitte. Sorride l’Ecuador, imbattuto da cinque giornate.

Tris dell’Uruguay contro la Bolivia

L’Uruguay conferma il suo ottimo periodo di forma e inanella il terzo successo consecutivo. La squadra di Marcelo Bielsa ha conquistato tre punti preziosi nella sfida contro la Bolivia imponendo il suo gioco con una buona prestazione di De La Cruz e Valverde, chiudendo la gara con il punteggio di 3-0. Al Centenario, la Celeste ha subito indirizzato la gara con il gol della stella del Liverpool Nunez su assist di Pellistri. La Bolivia si è complicata la vita da sola e ha regalato all’Uruguay il doppio vantaggio con l’autogol di Villamil.

Nella ripresa, non è cambiata la trama per la squadra di Bielsa, che ha ipotecato i tre punti nuovamente con Nunez, che con un colpo di testa sul cross di De La Cruz ha chiuso ufficialmente i conti. Dieci punti nelle ultime tre partite e l’Uruguay vola al secondo posto della classifica con 13 punti, alle spalle dell’Argentina che ha mandato ko il Brasile conquistando la vetta.

Paraguay-Colombia: la decide il rigore di Borrè

Ad Asuncion, al Defensores del Chaco, la Colombia ha vinto di misura contro il Paraguay grazie al rigore trasformato da Borrè dopo circa dieci minuti dall’inizio del match. Provvidenziali le parate del portiere paraguaiano Carlos, autore di molteplici miracoli che non ha concesso ai cafeteros di allungare il vantaggio. La squadra di Nestor Lorenzo, attualmente, si gode il terzo posto in classifica con 12 punti all’attivo, a -1 dall’Uruguay e a -3 dall’Argentina.

La classifica

  • Argentina 15 punti
  • Uruguay 13 punti
  • Colombia 12 punti
  • Venezuela 9 punti
  • Ecuador 8 punti
  • Brasile 7 punti
  • Paraguay 5 punti
  • Cile 5 punti
  • Bolivia 3 punti
  • Perù 2 punti

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...