Virgilio Sport

Rabbia Napoli, la richiesta dei tifosi: E’ il momento di decidere

La sconfitta dei partenopei in Europa League getta di nuovo nella crisi la squadra e rende sempre più precaria la posizione di Gattuso

Pubblicato:

Il Napoli esce dalla gara di andata di Europa League con le ossa rotte. La squadra di Gattuso si è arresa per 2-0 in casa del Granada al termine di una gara che ha visto gli spagnoli sempre in controllo e il Napoli alla ricerca inutile di un gol che avrebbe potuto tenere in piedi il discorso qualificazione. I partenopei sono arrivati in Spagna in piena emergenza e con una squadra imbottita di giocatori provenienti dalla Primavera. 

Le assenze

In questo momento la squadra di Gattuso deve fare i conti con le tantissime assenze in tutti i reparti del campo. Il tecnico napoletano, infatti, non può contare su Ospina, Koulibaly, Hysaj, Manolas, Lozano, Mertens, Petagna e da ieri sera anche su Politano. Una situazione che Ringhio ha fatto presente anche in conferenza stampa dopo la partita: “In questo momento non arriviamo a 10 giocatori”. 

La rivolta dei social

La prestazione del Napoli a Granada però ha scatenato un putiferio tra i tifosi azzurri. Dopo la sconfitta in Supercoppa, l’eliminazione dalla Coppa Italia, e un campionato che lascia sperare in pochissime ambizioni, i fan partenopei speravano almeno nella competizione europea per riuscire a togliersi qualche soddisfazione e il Granada, almeno sulla carta, non rappresentava un ostacolo insormontabile. Ma più che il risultato desta preoccupazione il modo in cui è arrivato. 

L’esonero di Gattuso

I tifosi chiedono a gran voce l’esonero del tecnico di cui non sono piaciute le parole e le giustificazioni al termine del match: “Un anno e l’unica cosa per la quale riconoscerei una squadra di Gattuso, è la capacità di far sembrare migliore della sua ogni squadra che incontra. Al cospetto del Napoli tutte sembrano sapere cosa fare. Che scandalo”, scrive Jo. Anche Toni attacca l’allenatore: “Io non credevo fosse possibile dire una cosa del genere. Pensavo fosse una dichiarazione estrapolata così per caso. Gattuso ha detto esattamente: Ma quale qualificazione, che ci mancano 10-11 giocatori. Io non so più che dire. Queste sono dichiarazioni umilianti”. 

La frangia di tifosi che ha sempre difeso il tecnico dopo la sconfitta e le parole in conferenza stampa sembra assottigliarsi sempre di più. Ma sembra molto improbabile che il Napoli possa cambiare guida tecnica in questo momento della stagione ma ormai il rapporto è decisamente deteriorato: “Quando Gattuso andrà via – scrive Charlotte – apro una bottiglia di spumante e me la scolo da sola. Ci sta distruggendo dall’interno, ha annichilito una squadra frutto di anni di crescita e investimenti. Ci dice che siamo mediocri e lui vuole uscirne pulito”. 

Rabbia Napoli, la richiesta dei tifosi: E’ il momento di decidere Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...