Virgilio Sport

Ravezzani: Ricordiamo chi ha creato quest'Inter, bufera sul web

Per il giornalista di TeleLombardia i meriti non sono solo di Marotta

18-08-2020 08:56

Ravezzani: Ricordiamo chi ha creato quest'Inter, bufera sul web Fonte: Ansa

E ora che l’Inter è arrivata in finale di Europa League bisognerà rivedere alcuni giudizi e un po’ tutti sono chiamati in causa. Gli opinionisti che hanno criticato allenatore e squadra, i tifosi che si sono arresi forse troppo presto e lo stesso Conte che ha contestato duramente un mercato che forse tanto male non era. Di chi i meriti se l’Inter oggi è l’unica italiana che può vincere un trofeo in Europa dopo essere arrivata seconda a un punto dalla Juve in campionato? Per Fabio Ravezzani è troppo facile dare meriti a Marotta o Conte.

Ravezzani elogia il lavoro di Ausilio

Per il giornalista di TeleLombardia c’è un altro tesserato nerazzurro alla base del successo dell’Inter e si chiama Ausilio, che pure è stato demolito dalle critiche in questa stagione. Scrive Ravezzani su twitter: “De Vrij, Bastoni, Lautaro, Brozovic. Dedicato a chi da anni dice che Ausilio sia solo un cretino”.

“Certo, ha sbagliato come tutti – prosegue – Ma un pezzo importante di quet’Inter è anche suo oltre che di Marotta. E non meritava di essere massacrato come un mese fa”.

I tifosi si dissociano da Ravezzani

L’equazione non torna per i tifosi dell’Inter. Il ds continua a non essere amatissimo: “Lautaro è stato Milito a chiamare, De Vrji migliore difensore del campionato detto da tutti. Brozovic forse idea di Mancini?” o anche: “Ha fatto il doppio degli errori consentiti”.

Per i fan il merito è di Conte

Non è Ausilio a meritare applausi per il popolo del web: “Conte li ha messi nelle condizioni di fare bene ! Non mi sembra che con gli altri allenatori rendevano così” oppure: “Bastoni lo aveva preso Sabatini Lautaro è stato segnalato con insistenza da Milito e Brozovic lo ha segnalato Mancini….a me risulta così”. Infine c’è chi se la prende con l’allenatore: “Diteglielo a Conte, per tutto l’anno è sembrato che stesse guidando una Bianchina”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...