Virgilio Sport

Roland Garros, Rafa Nadal rompe il silenzio: le parole sul futuro

Il campione spagnolo ha voluto mandare un grande messaggio al suo team: "Mi avete sempre incoraggiato, anche quando ero infortunato. Mi sarei ritirato da anni senza di voi".

Pubblicato:

Rafael Nadal si conferma re del Roland Garros, trionfando per la 14esima volta nella sua straordinaria carriera il torneo di Parigi battendo Ruud 3-0 (6-3, 6-3, 6-0). Lo spagnolo si porta a casa il 22esimo Slam della sua carriera, allungando sui rivali di sempre Djokovic e Federer, fermi a 20.

Roland Garros, Ruud si complimenta con Nadal

Al termine della premiazione, il secondo classificato Casper Ruud ha speso ovviamente belle parole per il vincitore: “Mi congratulo con Rafa. Sappiamo tutti che campione tu sia. Oggi ho avuto la sensazione di cosa si provi a giocare contro di te. Sono state tante le vittime prima di me. Complimenti anche al tuo staff: mi avete accolto nella vostra Academy a braccia aperte. Spero tanto che Rafa possa continuare ancora per un po’“.

Roland Garros, le parole di Nadal

E’ toccato poi al campione prendere parola. Nadal ricambia i complimenti di Ruud e ringrazia il suo team per l’ennesimo trionfo: “E’ stato un piacere giocare con te Casper: mi congratulo per l’inizio della tua carriera, queste due settimane sono un passo avanti importanti. Complimenti a te e al tuo splendido team, ti auguro il meglio in futuro. Voglio ringraziare il mio team, mi avete sempre incoraggiato, anche quando ero infortunato. Mi sarei ritirato da anni senza di voi. Grazie per esserci sempre, tutto quello che sta succedendo quest’anno è incredibile”.

Nadal non avrebbe nemmeno dovuto partecipare al Roland Garros del 2022, ma lo spagnolo non si è arreso: “Se non ci avessi creduto non sarei venuto qui, ma è una bella sorpresa. La preparazione è stata ideale dopo un periodo difficile a livello fisico. Meglio non dire quante infiltrazioni ho dovuto fare al piede. Il match? Sono stato un po’ fortunato a vincere quel secondo set, è stato decisivo”.

Nadal allontana le voci del ritiro

Infine, la parole che tutto il pubblico sperava di sentire. Dopo le indiscrezioni di questa mattina sul possibile ritiro di Nadal dopo il Roland Garros, lo spagnolo ha dichiarato: “Difficile descrivere le mie sensazioni. E’ un qualcosa che non avrei mai pensato: essere qui a 36 anni ed essere ancora competitivo e giocare ancora la finale nel campo più importante della mia carriera. Non so cosa accadrà in futuro, ma continuerò a provarci e a lottare finché ne avrò le forze“. Boato inevitabile dei fan.

Roland Garros, Rafa Nadal rompe il silenzio: le parole sul futuro Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...