,,
Virgilio Sport

Roma, fugati i dubbi sul futuro di Josè Mourinho

A due settimane dalla finale di Conference League, il tecnico portoghese ha chiarito una volte per tutte dove allenerà il prossimo anno.

11-05-2022 14:43

Doveva dare le risposte circa il suo futuro Josè Mourinho e alla fine queste risposte non hanno tardato ad arrivare. Alcune indiscrezioni infatti avevano accostato il portoghese ad altre squadre per la prossima stagione, uno scenario questo sul quale lo “Special One” ha voluto parlar chiaro.

Mourinho, nessuna incertezza sul futuro

La prossima stagione sarò ancora qua. Mi trovo in un momento tranquillo perché ho ancora due anni di contratto” ha affermato senza tentennamenti a Sky Sports Uk Mourinho.

“Il club non mi ha avvicinato per prolungare dunque non mi ha messo nella condizione di dover dare risposte. Per questo è un momento calmo, di equilibrio. Dobbiamo solo finire la stagione nel miglior modo possibile. Sarò qua al 100% la prossima stagione, non sto cercando cambiamenti. Le persone che mi conoscono sanno che non voglio cambiare. Non me ne andrei alla seconda mia stagione, non potrei fare questo al club”.

Il prossimo anno di Josè Mourinho

Mourinho quindi giura fedeltà alla Roma e, forte del suo contratto fino al 2024, farà di tutto per alzare l’asticella la prossima stagione.

Vogliamo provare ad entrare in Champions League, ma quando si guarda al livello di investimento di Inter, Milan e Juventus, ci si rende conto che questi posti dovrebbero essere chiusi” ha detto il portoghese.

“Penso che il prossimo anno possiamo arrivare quarti. In questa seconda parte della stagione, dopo il mercato di gennaio, abbiamo fatto piccoli cambiamenti abbastanza per migliorare la squadra, ma non sono fortunato come alcuni allenatori che possono comprare quello che vogliono. Comunque lavorando con criterio possiamo migliorare le cose”.

Mourinho e i nomi per il futuro

Mourinho dunque ha parlato del suo rapporto con alcuni giocatori che potrebbero andare a costituire lo zoccolo duro della Roma il prossimo anno. Il primo potrebbe essere Smalling che, col passare del tempo, ha alzato notevolmente il proprio rendimento.

Ha esperienza e ha grandi qualità. Anche tatticamente in relazione al sistema di gioco della squadra e all’organizzazione difensiva. Sta facendo molto bene in questa stagione, giocando a un livello che mi rende davvero felice di lui perché è un giocatore fantastico. È riconosciuto in Italia come ‘Smalldini’, metà Smalling, metà (Paolo) Maldini. Sta facendo cose incredibili per noi”

Chi invece potrebbe rinforzare il centrocampo giallorosso è Nemanja Matic, giocatore col quale Josè Mourinho non nasconde di avere un legame particolare.

“Tutti conoscono il mio rapporto con Nemanja, è uno dei ragazzi che ha la mia fiducia. Abbiamo vinto insieme, abbiamo combattuto insieme anche nello United. È un giocatore fantastico, ma questo è il tipo di risposta che non va bene per me o per il giocatore”.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...