Virgilio Sport

Roma-Lecce, Mourinho tra fantasmi del passato e emergenza infortuni

Il posticipo domenicale della 9a giornata offre alla Roma la possibilità di tenere il passo di Milan e Inter e di staccare ulteriormente la Juventus, ma i salentini hanno già fermato il Napoli

Pubblicato:

Dopo il sabato dedicato alle squadre impegnate settimana scorsa in Champions League, e che torneranno in campo tra pochi giorni per la quarta giornata della fase a gironi affrontando le medesime avversarie, la domenica della Serie A è “consacrata” al Napoli, che a differenza di Inter e Juve giocherà in Champions in casa e alla Roma, reduce dalla delusione per la sconfitta interna contro il Betis che ha complicato il percorso nel girone di Europa League.

La Roma punta in alto, il Lecce vuole spaventare un’altra grande

Così in attesa del Monday Night che vedrà di fronte Lazio e Fiorentina, a propria volta impegnate giovedì scorso rispettivamente in Europa League e in Conference League, e destinate a tornare in campo il 13 ottobre, il posticipo domenicale della 9° giornata vedrà di fronte all’Olimpico la Roma di José Mourinho e il Lecce di Marco Baroni in un derby giallorosso che Dybala e compagni non potranno permettersi di prendere sottogamba. Nonostante l’ampio divario in classifica, 16 punti la Roma, 7 il Lecce e l’ottimo cammino avuto fin qui in Serie A dalla Roma, sconfitta solo a Udine e distante solo quattro punti dal primo posto, i salentini promettono battaglia, forti di una serie positiva di tre partite e di uno stile di gioco coraggioso e aggressivo, come ben sanno l’Inter, vittoriosa al Via del Mare solo al 95’ alla prima giornata e soprattutto il Napoli, che proprio contro il Lecce ha perso gli unici punti casalinghi della propria stagione, nell’1-1 dello scorso 31 agosto.

Roma-Lecce, arbitra il tricasino Alessandro Prontera

Ad arbitrare la sfida tra Roma e Lecce sarà Alessandro Prontera, della sezione di Bologna, ma nativo di Tricase, paese proprio della provincia di Lecce. Trentasei anni, Prontera conta due precedenti con i salentini, entrambi riferiti all’attuale stagione, nell’amichevole pre-campionato contro il Parma e proprio nella prima giornata contro l’Inter, gara in cui i nerazzurri lamentarono la mancata concessione di un rigore per un fallo commesso su Edin Dzeko. Un precedente invece con Roma, il 2-0 allo Spezia nello scorso campionato, il 13 dicembre 2021.

I precedenti tra Roma e Lecce: quando i pugliesi fecero perdere uno scudetto ai capitolini

I precedenti tra Roma e Lecce sono in totale 32 a livello di Serie A, con schiacciante superiorità dei capitolini, vittoriosi in 22 occasioni contro due con otto pareggi. Sulle 16 gare giocate all’Olimpico la Roma ha vinto 13 volte, pareggiando in due occasioni e perdendo in una sola circostanza, rimasta però nella storia della Serie A, il 3-2 del 20 aprile ’86 quando, nel primo confronto assoluto in A tra le due squadre, gli ospiti, già retrocessi, sorpresero la squadra all’epoca allenata da Sven-Goran Eriksson, in lotta per lo scudetto con la Juventus e che quel giorno perse due punti rivelatisi fatali a vantaggio dei bianconeri. La Roma ha vinto otto delle ultime nove gare di Serie A contro il Lecce, eccetto il 4-2 per i pugliesi del 7 aprile 2012.

Roma-Lecce, le probabili formazioni

A complicare le cose in casa Roma è l’emergenza infortuni sulla fascia destra. Dopo Karsdorp, infatti, si è fermato anche Zeki Celik, andato ko contro il Betis. Mourinho sarà quindi costretto ad adattare da quella parte Nicola Zalewski, mentre in difesa potrebbe rifiatare Smalling, con possibile chance per Kumbulla. Nel Lecce si riforma l’attacco titolare, con Ceesay al centro. Confermatissimi sulle fasce Strefezza e Banda.

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Ibañez; Zalewski, Cristante, Matic, Spinazzola; Dybala, Zaniolo; Abraham. All.: J. Mourinho.

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Pezzella; Gonzalez, Hjulmand, Askildsen; Strefezza, Ceesay, Banda. All.: M. Baroni.

Come seguire Roma-Lecce, diretta tv e streaming

Roma-Lecce sarà trasmessa in diretta e in esclusiva dalle 20.45 sulla piattaforma DAZN, da smart tv e dispositivi mobili e su tutti i televisori collegati a Timvision Box, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. Si potrà inoltre seguire il match sul canale 214 del bouquet di Sky, Zona DAZN, per chi ha attivo un abbonamento a DAZN.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...