Virgilio Sport

Cremonese-Napoli, azzurri sul campo tabù dopo la goleada in Champions

Gli azzurri non hanno mai vinto a Cremona. Spalletti punta al settimo successo stagionale per allungare nuovamente sul Milan. In attacco il tridente Politano-Raspadori-Kvaratskhelia.

Pubblicato:

Il Napoli torna in campo. Per la nona giornata di Serie A, la squadra di Luciano Spalletti va a far visita alla Cremonese con il chiaro obiettivo di portare a casa i tre punti e mantenere la testa della classifica.

Serie A, Cremonese-Napoli, gli azzurri cercano la settima

Il Napoli, in queste prime otto gare di campionato, ha vinto sei volte, pareggiando le altre due partite. Forte del primo posto in classifica insieme all’Atalanta, la squadra azzurra è stata raggiunta dal Milan (battuta la Juventus 2-0).

Dopo aver brillato in Champions League, la squadra di Luciano Spalletti cerca il settimo sigillo in campionato, così da certificare l’ottimo momento che la squadra sta vivendo. La Cremonese occupa l’ultimo posto in classifica (insieme alla Sampdoria) e, ad oggi, non ha mai vinto una sola partita (tre pareggi e ben cinque sconfitte).

Cremonese-Napoli, tocca all’arbitro Abisso

Rosario Abisso è stato designato per la sfida, valida per la nona giornata di Serie A, Cremonese-Napoli. Sarà coadiuvato dagli assistenti Pasquale De Meo, Luca Mondin e Juan Luca Sacchi (quarto uomo). Al VAR ci sarà Marco Di Bello.

I precedenti con l’arbitro Rosario Abisso sono decisamente favorevoli per gli azzurri che, su cinque partite dirette dal disegnatore siciliano, hanno sempre vinto: l’ultima nel 2021, Fiorentina-Napoli 0-2.

Cremonese-Napoli, i precedenti

I confronti, in Serie A, tra le due squadre sono, ad oggi, 14 con due successi per i lombardi e sei per i partenopei (sei pareggi). Il Napoli è rimasto imbattuto nelle ultime sette gare contro la Cremonese considerando tutte le competizioni (quattro vittorie e tre pareggi), ma non ha mai vinto in Serie A allo Zini, rimediando due pareggi e cinque sconfitte, con appena tre gol segnati. L’ultima vittoria dei grigiorossi risale all’11 settembre 1994, 0-2 fuori casa in Serie A.

Per trovare un pareggio, in Serie A, tra le due compagini bisogna tornare al 10 marzo 1996: Cremonese-Napoli 1-1 (reti di Buso per gli azzurri e Tentoni per i grigiorossi).

Serie A, Cremonese-Napoli: le probabili formazioni

Massimiliano Alvini punta al primo successo stagionale per dare una scossa all’ambiente. Possibile difesa a quattro. In attacco, fiducia a Cyriel Dessers, coadiuvato dal terzetto Zanimacchia-Pickel-Okereke.

Luciano Spaletti non avrà ancora a disposizione Victor Osimhen. Dopo l’ennesima grande prova in Champions League, il tecnico degli azzurri dovrebbe dare spazio ad Eljif Elmas (potrebbe giocare a centrocampo. In avanti il tridente Politano-Raspadori-Kvaratskhelia.

Cremonese (4-2-3-1): Radu; Sernicola, Chiriches, Lochoshvili, Valeri; Ascacibar, Castagnetti; Zanimacchia, Pickel, Okereke; Dessers. All. Alvini

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Kim, Olivera; Elmas, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. All. Spalletti.

Cremonese-Napoli, dove seguirla in tv e streaming

Cremonese-Napoli sarà trasmessa in diretta streaming sull’app di Dazn e sul canale 214 del bouquet di Sky, Zona Dazn. Calcio d’inizio alle ore 18:00.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di Serie A live su DAZN

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...