,,
Virgilio Sport SPORT

Roma, pari e delusione: Così è uno strazio

Finisce in parità la sfida dell’Olimpico contro l’Atalanta, ma nonostante il punto molti tifosi giallorossi se la prendono con la squadra

Finisce in parità il big match tra Roma e Atalanta. Un punto che forse serve a poco a entrambe le squadre. I giallorossi ora si potranno concentrare sull’Europa League visto che il traguardo Champions sembra sempre più lontano, mentre i nerazzurri vedono sfumare la possibilità di salire al secondo posto in classifica. 

Il pareggio non sembra soddisfare soprattutto i tifosi giallorossi. Ancora una volta la Roma in questo finale di stagione delude dal punto di vista del gioco. Nel primo tempo l’Atalanta va in vantaggio e avrebbe in più occasioni la possibilità di segnare altre reti. La formazione di Paulo Fonseca sembra completamente concentrata sulla semifinale di Europa League ma in questo modo fa spazientire i suoi tifosi. 

Fonseca sotto accusa

Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, finisce inevitabilmente nel mirino della tifoseria giallorossa. Del resto il rapporto con i fan giallorossi non è mai stato dei migliori: “Solito tiro a segnato dato dal grande gioco e organizzazione tattica del mago portoghese che continua a essere saldo in panchina”. Anche Simone attacca: “Fonseca prenda nota del fatto che giocando a 4 dietro e con due mezz’ilii libera di inserirsi in mezzo per questa squadra diventa abbastanza facile creare occasione. Tanto in difesa facciamo pena anche in 7”. 

Tifosi spazientiti

La semifinale di Europa League è un traguardo importante per la Roma che si troverà di fronte il Manchester United. Ma il successo in Europa non basta ai tifosi che stanno vivendo questo finale di campionato con molta delusione: “Ci stanno prendendo a pallate anche stasera – scrive Adriano – Coraggio, altre 6 partite e questo strazio chiamato campionato finirà”. Anche Federico è infuriato dopo iil primo tempo: “Sembra di guardare un allenamento dell’Atalanta. E’ la terza partita di file che ci pigliano a pallonate, ma la colpa non è di nessuno”. 

Viale del tramonto

Molti tifosi se la prendono anche con il bosniaco Edin Dzeko, la prestazione dell’attaccante viene esaltata da alcuni ma criticata da molti altri che considerano il giocatore nella fase calante della sua carriera: “Leggo e sento di esaltazioni continue per Dzeko anche quest’anno. Ma si può dire francamente che sia sul viale del tramonto. Sulla qualità dimostrata in carriera nulla da dire ma questo è”. 

SPORTEVAI | 22-04-2021 20:31

Roma, pari e delusione: Così è uno strazio Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...