Virgilio Sport

Roma, Pellegrini dietro l’esonero di Mourinho: il retroscena del messaggio del tecnico al capitano

Dopo essere stato sollevato dall’incarico il portoghese ha lasciato un biglietto al veleno al capitano, accusandolo di averlo tradito: la reazione del giocatore ha scatenato una lite furiosa

13-02-2024 12:52

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

L’esonero di José Mourinho dalla Roma è stato seguito da un furioso litigio tra il tecnico portoghese e Lorenzo Pellegrini: lo riferisce Il Romanista, secondo cui Mou sosteneva di essere stato tradito dal capitano, colpevole di aver suggerito alla società il suo esonero e la sostituzione con Daniele De Rossi.

Roma, lite tra Mourinho e Pellegrini dopo l’esonero

Una lite furiosa con il capitano Lorenzo Pellegrini avrebbe seguito l’esonero di José Mourinho dalla Roma. Lo riferisce il Romanista, che racconta il disappunto del tecnico e lo sfogo avuto nei confronti del capitano, accusato dal portoghese di aver suggerito ai Friedkin di sostituirlo con Daniele De Rossi. Ma andiamo con ordine.

Roma, il messaggio al veleno di Mourinho per Pellegrini

Il racconto de Il Romanista inizia la mattina del 16 gennaio, con l’annuncio dell’esonero da parte di Friedkin a Mourinho e una lite di circa 20 minuti tra i due a Trigoria. Dopo aver terminato di discutere col dirigente, Mou si chiude nel suo ufficio a preparare il trasloco, evitando anche il contatto con i giocatori, arrivati di proposito la mattina al centro sportivo per salutarlo. I calciatori della Roma tornano poi a Trigoria per l’allenamento del pomeriggio: a questo punto Pellegrini trova sul suo armadietto l’anello che la squadra aveva regalato a Mourinho in occasione del suo 60° compleanno. Vicino, un biglietto con un messaggio al veleno: “Spero che tu possa vincere tanto in futuro, spero anche tu possa diventare un uomo migliore”, c’è scritto.

Roma, la telefonata di Pellegrini e la lite con Mourinho

Secondo il Romanista il biglietto sorprende Pellegrini, che ritiene di essersi comportato sempre in maniera corretta con Mourinho. Il capitano telefona al suo ormai ex allenatore, che spiega così le parole sul “pizzino”: “Mi hanno detto che hai parlato con il presidente e gli hai detto che era giusto mandarmi via e prendere De Rossi”.

Pellegrini, che si sente del tutto innocente, a quel punto si infuria. I toni si alzano e la discussione si trasforma in una lite telefonica. “Mister, mi stai deludendo. Non mi sarei mai sognato di fare una cosa del genere – le parole del capitano riportate da Il Romanista -. Nessuno mi ha chiesto niente, io sono arrivato a Trigoria stamattina pensando di dovermi allenare con te. Questa è l’unica verità, libero di credere a quello che vuoi, ma non è andata così”.

La reazione di Pellegrini colpisce Mou, che a quel punto chiede scusa: “Per me finisce qua”, dice il portoghese, chiudendo una discussione di cui probabilmente si parlerà ancora a lungo in casa Roma.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Genoa - Udinese

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...