,,
Virgilio Sport SPORT

Roma, striscione-choc dei laziali contro Zaniolo

Si infiamma il clima in vista del derby: ancora insulti allo sfortunato centrocampista giallorosso.

Il derby di Roma numero 174 si annuncia come uno dei più caldi degli ultimi anni. Le motivazioni sono molteplici, dall’ottima posizione in classifica delle due squadre, in particolare della Lazio, in corsa per lo scudetto, al clima di tensione sempre più alta che si respira tra le tifoserie nelle ultime settimane.

Un clima reso ancora più irrespirabile da uno striscione esposto nella notte di sabato dai tifosi biancocelesti al di fuori del centro sportivo di Trigoria, sede degli allenamenti della Roma, alla vigilia della stracittadina, in programma per domenica alle ore 18.

Bersaglio del popolo laziale è ancora una volta Nicolò Zaniolo, la cui stagione è drammaticamente finita durante la partita contro la Juventus a causa della rottura del legamento crociato del ginocchio destro, infortunio che, salvo miracoli, precluderà al talento scuola Inter la partecipazione ad Euro 2020.

“Zaniolo come Rocca… Zoppo de Roma” la scritta sullo striscione, che terminava con l’immagine di una carrozzina. Il riferimento è a Francesco Rocca, talentuoso esterno difensivo di scuola giallorossa anni ’70 anche della Nazionale, poi diventato tecnico federale, costretto a dare l’addio al calcio ad appena 26 anni a causa di una serie di gravi infortuni alle ginocchia.

Zaniolo era già stato oggetto di cori di scherno da parte dei sostenitori laziali (“Salta con noi”) durante la partita contro la Sampdoria e in passato anche la madre del calciatore non era stata risparmiata da striscioni e cori.

Per tutta risposta, pochi giorni dopo, i tifosi della Roma se l’erano presa con Ciro Immobile, sbeffeggiato dopo il rigore sbagliato in Coppa Italia contro il Napoli, partita persa per 1-0 dalla Lazio anche a causa dello scivolone del capocannoniere del campionato dal dischetto nei primi minuti della partita, poco dopo il gol poi rivelatosi decisivo realizzato da Lorenzo Insigne.

“Sui cadaveri dei leoni festeggiano i cani, credendo di aver vinto. Ma i leoni rimangono leoni e i cani rimangono cani. Forza Lazio” la risposta di Immobile sui propri profili social.

 

SPORTAL.IT | 25-01-2020 10:56

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...