Virgilio Sport

Sacchi: "La Juve scelga un tecnico con un'idea di gioco"

Arrigo Sacchi prova a spiegare i motivi dell'eliminazione della Juve dalla Champions: "Il calcio è uno sport di squadra, da solo Ronaldo non vince".

Pubblicato:

Sacchi: "La Juve scelga un tecnico con un'idea di gioco" Fonte: Getty Images

Nonostante siano passate più di 24 ore dalla gara dello Stadium, a tenere banco in Italia è ancora la clamorosa eliminazione della Juventus dalla Champions League, avvenuta dopo i tempi supplementari contro il Porto.

Uno dei protagonisti più attesi ha fallito ed è stato il grande assente ingiustificato, ovvero Cristiano Ronaldo. Serata da dimenticare per il portoghese bianconero che si è rivelato il peggiore dei ventidue in campo.

Intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’, Arrigo Sacchi ha rafforzato il concetto di gioco di squadra opponendolo alla qualità del singolo che, nel caso del portoghese, non può decidere la partita senza il supporto dei compagni. “È come la matematica: 1 per 1 fa sempre 1. Mentre 1 per 10 fa 10. Il calcio è uno sport di squadra. Ronaldo fa… il Ronaldo, ma se ti affidi così tanto a un singolo e lui fallisce la partita, sono guai. Anche Maradona, che pure è stato il più grande, da solo non ha vinto la Coppa dei Campioni. Da allenatore non ho mai voluto giocatori già affermati perché temevo non contribuissero a fare squadra. Puoi comprarne anche 10 ma se non fanno squadra, non vinci. Ricorda i galacticos del Real? In attacco Beckham, Raul, Ronaldo, Zidane e Figo. In panchina un Pallone d’oro, Owen, e Morientes. La Coppa non l’hanno vinta”.

Non sono mancate ovviamente le critiche anche per l’allenatore Andrea Pirlo (fresco di Tapiro d’Oro assegnato da ‘Striscia la Notizia’). “Fatico a giudicare Pirlo. Perché non so se ha fatto delle richieste per l’idea che aveva in testa o pur di allenare la Juve ha accettato tutto, col rischio di bruciarsi. Lo scorso anno si è passati da Allegri a Sarri, due tecnici bravissimi, totalmente diversi, mantenendo la stessa squadra. Non è coerente… Cosa consiglio? Di scegliere un allenatore che abbia una idea di gioco: che voglia proporre un calcio di squadra e offensivo”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...