Virgilio Sport

Salernitana, Colantuono: "La testa ci ha abbandonato"

Il tecnico dei campani su Ribery: "Ce lo teniamo stretto, le nostre partite passeranno molto dalle sue prestazioni".

Pubblicato:

Salernitana, Colantuono: "La testa ci ha abbandonato" Fonte: Getty Images

Al termine del match perso 4-2 contro l’Empoli, il tecnico della Salernitana Stefano Colantuono è intervenuto ai microfoni di Dazn: “Eravamo in emergenza, quindi siamo stati obbligati a tornare una difesa a tre con cui la squadra aveva fatto bene. Dopo 12 minuti eravamo sotto di tre gol, non era facile risalire. Abbiamo subito anche il quarto gol su rigore, poi nella ripresa la squadra ha giocato una buona partita”.

Nella ripresa la Salernitana ha reagito da grande squadra: “Non gli ho detto molto, di far finta che la partita cominciava con 45 minuti di ritardo – ha risposto Colantuono -. La partita era importante e non era facile dopo essere andati sotto subito. La testa ci ha un po’ abbandonato, ma poi nella ripresa abbiamo reagito e provato qualcosa di diverso. Si può ricominciare da questo tipo di discorso”.

Colantuono ha chiuso l’intervista parlando di Ribery: “E’ di un’altra categoria ed è facile da gestire. Parlare di lui è superfluo, ha fatto una partita da grande giocatore. Ce lo teniamo stretto, le nostre partite passeranno molto dalle sue prestazioni”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...