Virgilio Sport

Saudi League: Neymar non si sblocca, oggi c'è Cr7, Jesus si dimette dall’Al-Hilal?

L'Al Ittihad, anche senza Benzema che è ko, nuova capolista in Arabia: le entrate cresciute del 650% nel campionato saudita, stasera tocca a Ronaldo

22-09-2023 10:55

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Da sempre amante dello sport. Già dall'età di 18 anni ha avviato la carriera giornalistica come commentatore, inviato e conduttore televisivo. Laureato in Giurisprudenza con tesi sul Diritto Sportivo. Se fosse un calciatore sarebbe un centrocampista tutto-fare. Per Virgilio Sport si occupa della sezione calcio

Non era questo che si aspettavano da Neymar i tifosi dell’Al Hilal: cambio al vertice nella Saudi League, la squadra dell’ex Psg si ferma sull’1-1 contro il Damac e lascia il primo posto all’Al Ittihad, trascinato da N’Golo Kante (un gol e un assist) nel 2-1 all’Al Fateh. Questo e altro ha regalato la giornata del campionato arabo.

Al Hilal, Neymar nervoso e pasticcione

E’ stato tra i peggiori dell’Al Hilal Neymar: il brasiliano è apparso ancora fuori condizione e si è divorato due reti. Il gol iniziale di un altro brasiliano, Malcom, tra i migliori assieme a Milinkovic-Savic, non è bastato per vincere. L’1-1 del Damac arriva al 68’ con Stanciu su punizione. Circolano voci già di possibili dimissioni del tecnico brasiliano Jesus.

Al Ittihad nuova capolista in Saudi League

Il pari costa caro a Neymar e soci: l’Al Hilal è infatti stato scavalcato ora al primo posto dall’Al Ittihad,  che pure doveva fare a meno degli infortunati Benzema e Hamdallah e che – sotto gli occhi dell’arbitro italiano Orsato – si issa a 18 punti in vetta, aspettando l’Al Nassr di Ronaldo che gioca stasera. A trascinare al successo invece l’Al Ettifaq di Gerrard sono le doppiette di Wijnaldum e Dembelè che completano la rimonta fino al 4-3 finale sull’Al Tai.

Saudi League, effetto Ronaldo: gli introiti alle stelle

Da segnalare anche il primo gol arabo per Ferreira Carrasco, che dopo aver esordito con un assist trascina l’Al Shabab (doppietta di Banega) alla vittoria per 4-1 contro l’Al Hazem, ultimo con 3 punti. A far sorridere però sono soprattutto i conti. Come nota il Corriere dello sport da una stagione all’altra, gli introiti da sponsor della lega – che dà supporto ai club, non ancora strutturati al meglio, anche sotto il profilo manageriale – sono cresciuti del 75% e più in generale le entrate del campionato sono salite del 650% dall’arrivo di CR7.

Intanto, è salito a 38 il numero di emittenti che trasmettono il campionato del regno in 140 Paesi diversi,  in Italia c’è La7. E in questo 2023-24 la presenza negli stadi è aumentata del 25%.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel Antholz

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE B:
Sudtirol - Brescia

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...