Virgilio Sport

Scontro Inter-Fiorentina, i nerazzurri attaccano Chiesa

Dopo gara bollente: "Il miglior interista è l'arbitro".

Pubblicato:

Scontro Inter-Fiorentina, i nerazzurri attaccano Chiesa Fonte: 123RF

Dopo gara bollente a San Siro al termine della partita tra Inter e Fiorentina, vinta dai nerazzurri per 2-1 non senza polemiche. Particolarmente furioso il presidente esecutivo dei viola Mario Cognigni, che a Radio Bruno si è sfogato per l’arbitraggio di Mazzoleni: “Firenze e la Fiorentina sono arrabbiati. E’ stata una bellissima partita, peccato che sia stata rovinata dall’arbitro. Dopo uno svantaggio immeritato, eravamo riusciti a riprenderla. Il migliore giocatore in campo per l’Inter è stato Mazzoleni. E’ il momento di stare uniti perché stasera è stato un arbitraggio provocatorio. A cosa mi riferisco? Non solo all’episodio di Asamoah ma a tutta la partita, era evidente che l’arbitro volesse gestirla in una direzione unica. E’ una coincidenza che sia andata come l’anno scorso. Il Var crea dei mostri, solo protagonismo manifestato all’ennesima potenza”.

Asamoah, che ha rischiato il rosso dopo aver rifilato un calcione a Chiesa già ammonito, si è difeso attaccando il figlio d’arte: “Sì, è forte. Ho giocato già molte volte contro di lui, è intelligente e ha gamba. A un certo punto però non lo sopportavo più perché andava sempre giù senza che io facessi nulla”.

Non solo il rosso ad Asamoah, i gigliati si sono lamentati per il rigore assegnato all’Inter e per quello negato a Chiesa: “Rigore assurdo, non l’ho mai visto concedere in Serie A. È sotto gli occhi di tutti, solo Mazzoleni ha visto il cambio di direzione della palla. Il tocco è lieve per concedere la massima punizione, sfiora il pallone con i polpastrelli. Sono arrabbiato”, le parole di Antognoni.

Gli ha fatto eco Pioli: “Non posso dire ai miei difensori di tagliarsi le mani. Victor Hugo non fa nulla per toccare il pallone con la mano. Mentre andava rivisto il contatto di Tra Chiesa e Politano, che era in netto ritardo”.

A stretto giro la replica di Spalletti: “Il rigore era rigore, non vi inventate niente. Altrimenti tiriamo fuori gli episodi del passato. Il braccio di Hugo era largo, deviazione della palla destinata a Vecino, e calcio di rigore. Bisogna dire brava alla Fiorentina ma abbiamo vinto meritatamente”.

 

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...