Virgilio Sport

Serie A, Milan: Stefano Pioli fissa la quota Champions League

I rossoneri sono ancora in corsa per vincere la Serie A, distanti davvero pochi punti dall'Inter capolista. Nonostante ciò, l'obiettivo dichiarato del club rimane l'accesso alla Champions League.

Pubblicato:

Il tecnico rossoneri Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa in vista dell’intrigante sfida di domani (appuntamento alle 12:30) a San Siro contro la Sampdoria di Claudio Ranieri. Il Milan ha registrato quattro successi nelle ultime sei sfide contro la Sampdoria in Serie A (1N, 1P), inclusa la più recente nel match d’andata; l’ultima volta che però i rossoneri hanno vinto entrambe le gare stagionali di campionato contro i blucerchiati risale al 2015/16.

A questa partita, il Diavolo ci arriva da secondo in classifica, a quota 59 punti e distante solamente 6 lunghezze dallInter capolista, che però ha una gara in meno visto il rinvio della partita contro il Sassuolo. Queste le parole di Mr. Pioli, nelle quali fissa anche la quota di punti necessaria secondo lui per puntare alla qualificazione in Champions League:

Di punti dobbiamo farne ancora tanti, 75 potrebbe essere la soglia giusta ma è difficile fare calcoli. Ci sono ancora tanti scontri diretti. Crediamo totalmente in quello che facciamo, abbiamo serenità e fiducia. Dieci partite sono tante e la lotta si farà molto dura […] Dobbiamo pensare alla gara contro la Sampdoria, è importante e difficile. Troviamo una buonissima squadra motivata e allenata da un grande allenatore (Ranieri, ndr). Lo stimo perché è stato il tecnico che mi ha dato di più nella mia carriera da allenatore”.

Poi una breve battuta sulle condizioni dello svedese Zlatan Ibrahimovic, tornato di recente ad essere convocato in nazionale:

“Sta bene, ci siamo sentiti quotidianamente come con gli altri, è contento di essere tornato in Nazionale ed è a disposizione. Ha fatto due allenamenti di livello, è arrivato in buonissime condizioni”. Nel post lockdown il Milan non ha mai perso nelle 14 gare in cui Zlatan Ibrahimovic ha segnato in Serie A, vincendo ben 12 volte in queste sfide: 22 reti per lo svedese nel periodo.

Ormai siamo entrati nella fase decisiva della stagione, e non ci si può più permettere di commettere nemmeno un passo falso:

“Le responsabilità ce le siamo sempre prese con grande convinzione e fiducia. Arriva il momento decisivo della stagione, tutto quello che abbiamo fatto finora lo abbiamo fatto per essere qui in questo momento. Vogliamo arrivare a fine stagione senza rimpianti giocando da Milan“.

Il Milan è rimasto imbattuto in sei delle ultime sette sfide casalinghe contro la Sampdoria in Serie A (4V, 2N), pareggiando 0-0 in quella più recente nel gennaio 2020 – match in cui Zlatan Ibrahimovic ha fatto il suo ritorno in rossonero. Proprio in virtù di queste considerazioni, Pioli dedica un momento per parlare dello stato di salute della squadra:

“Se avessi potuto avrei dato vacanze a tutti, avevamo bisogno di questo stacco. I 5 giocatori di movimento che sono rimasti stanno bene, chi è rientrato dalla Nazionale è tornato in buone condizioni, tranne Brahim Diaz che ha dei problemi e lo valuteremo […] La squadra deve pensare così, ci mancherebbe che pensi in negativo, poi sappiamo benissimo di dover tramutare le speranze in prestazioni convincenti. Vincere è difficile, ma la squadra deve andare in campo con fiducia e consapevolezza”.

Per concludere, qualcosa di extra campo, e nello specifico la questione rinnovi, con molti giocatori al centro di rumors e trattative di mercato:

“La serenità la vedo negli occhi di Ibrahimovic, Calhanoglu e Donnarumma, i giocatori che trattano il rinnovo. Il loro futuro per noi è adesso, cambierebbe tutto per noi andare o non andare in Champions League, vedo molta concentrazione e attenzione […] Siamo molto soddisfatti di come si è inserito Tomori, è un bel ragazzo sorridente e disponibile. Ci dà caratteristiche importanti”.

 

Serie A, Milan: Stefano Pioli fissa la quota Champions League Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...