Virgilio Sport

Serie B, ultima giornata: i possibili verdetti, Como a un passo dalla A, la classifica avulsa

Ultimi 90' della regular season, poi sarà tempo di playoff e playout: duello Como-Venezia per la promozione diretta, Bari a rischio retrocession

Pubblicato:

Pietro De Conciliis

Pietro De Conciliis

Giornalista

Giornalista pubblicista e speaker radiofonico, per Virgilio Sport si occupa di calcio con uno sguardo attento e competente sui campionati di Serie B e Serie C

Ultimo giro di giostra in Serie B, prima di lasciare spazio a playoff e playout. All’alba del weekend che vale la 38a giornata della regular season, Como e Venezia sono pronte a giocarsi la promozione diretta in A, dopo il salto di categoria del Parma di Fabio Pecchia. Giochi fatti in zona playoff, ma ci sono squadre che possono ancora migliorare la loro posizione in classifica, tra cui la Sampdoria di Andrea Pirlo. Il Bari di Luigi De Laurentiis, invece, rischia la retrocessione in Lega Pro.

Corsa promozione, Como e Venezia per seguire il Parma in Serie A

Dopo aver sprecato il primo match point contro il Modena, complice la vittoria allo scadere del Venezia con la neoretrocessa Feralpisalò, il Como del tandem Roberts-Fabregas è chiamato a centrare la promozione diretta in Serie A davanti ai propri tifosi. Atteso il clima delle grandi occasioni allo “Stadio Sinigaglia”, dove i lariani ospiteranno un Cosenza già salvo, ma trascinato da uno straordinario Gennaro Tutino. Il Como approderà nel massimo campionato italiano in caso di vittoria o di stesso risultato del Venezia, squadra che vanta il favore degli scontri diretti.

I lagunari, invece, faranno visita ad uno Spezia ancora impegnato nella lotta salvezza, ma sicuro di non rischiare la retrocessione diretta. Il Venezia di Vanoli, già attenzionato dal Torino in A, non vuole avere rimpianti, prima di pensare agli eventuali playoff. Terzo posto in cassaforte, con gli arancioneroverdi che entrerebbero in gioco nei playoff in semifinale e disputerebbero la gara di ritorno al “Penzo” anche in caso di finale. Calcoli e appuntamenti da rinviare al triplice fischio dell’ultimo turno della regular season.

Zona Playoff: Palermo, Sampdoria e Brescia per la migliore posizione

In zona playoff, apertissima la corsa al sesto posto, che garantirebbe il fattore campo nel primo turno preliminare degli spareggi promozione. Palermo 53, Sampdoria 52, Brescia 51. Questa la situazione a 90 minuti dal termine, con i blucerchiati di Andrea Pirlo che affronteranno un Catanzaro già pago della sua quinta piazza e impossibilitato a raggiungere la Cremonese. Il Brescia di Maran sfiderà l’inferno del “San Nicola”, in aperta contestazione con il Bari, mentre il Palermo di Mignani se la vedrà con un Sudtirol che ha ampiamente archiviato il discorso salvezza e non può più agguantare la griglia playoff.

Questi gli incroci che interessano le ultime caselle playoff in Serie B:

  • Bari-Brescia
  • Catanzaro-Sampdoria
  • Sudtirol-Palermo

Bari a rischio retrocessione diretta: gli incroci in zona salvezza

Il Bari di Luigi De Laurentiis, messo sotto scorta dalla Digos dopo i fatti che hanno seguito il risultato di Cittadella, deve fare necessariamente risultato contro il Brescia di Rolando Maran, per cercare di regalarsi due partite in cui giocarsi la vita e, di fatto, la permanenza nella categoria. L’1-1 maturato in terra veneta, nell’ultimo fine settimana, non ha fatto altro che aumentare il malcontento attorno alla formazione allenata da Federico Giampaolo, promosso dal settore giovanile per sostituire l’esonerato Beppe Iachini. I Galletti non vincono da 11 partite e sono attualmente sull’orlo del baratro.

Ad oggi, però, sarebbe l’Ascoli di Massimo Carrera a retrocedere direttamente in Lega Pro, in virtù degli scontri diretti in favore dei pugliesi. Marchigiani e biancorossi a quota 38, a due lunghezze dalla Ternana quintultima, reduce dall’importantissimo successo con il Catanzaro tra le mura amiche. Le Fere, dal canto loro, giocheranno sul neutro di Piacenza contro la Feralpisalò, già retrocessa in C. Un impegno meno ostico, sulla carta, rispetto a quello che attende lo Spezia di Luca D’Angelo, che affronterà un Venezia ancora in corsa per la promozione diretta in Serie A. Sarà battaglia vera al “Picco”.

Tra le possibili combinazioni, c’è anche un clamoroso arrivo a pari punti, a quota 41: qualora lo Spezia perdesse, in contemporanea con un ipotetico pareggio della Ternana e le vittorie di Ascoli e Bari, i liguri sarebbero ugualmente salvi grazie alla classifica avulsa, che premia negli scontri diretti i bianconeri (12). Ad essere beffata sarebbe la compagine rossoverde (3), che finirebbe al terzultimo posto, con Bari (9) ed Ascoli (7) ai playout.

Questi gli incroci in zona salvezza in Serie B:

  • Bari-Brescia
  • Ascoli-Pisa
  • Spezia-Venezia
  • Feralpisalò-Ternana

Dove vedere le partite di Serie B in diretta tv e streaming

Tutte le partite della Serie B 2023/24 saranno trasmesse in diretta tv sui canali Sky Sport, con la possibilità di vedere tutte le gare in contemporanea con “Diretta Goal Serie B”, e live in streaming in co-esclusiva su Now e DAZN. È possibile attivare l’app di DAZN su ogni comune smart tv, sul canale 214 di Sky (“Zona DAZN”) e nell’apposita sezione della Home di SkyQ, senza dimenticare dispositivi mobili quali Playstation e XBox. Non è prevista nessuna diretta tv in chiaro, ma gli highlights degli incontri della 38esima giornata di campionato saranno disponibili sui canali YouTube di Sky Sport e DAZN al termine degli ultimi 90 minuti della regular season.

Diretta radio su Rai Radio Uno, con collegamenti previsti su tutti i campi della cadetteria. Aggiornamenti in tempo reale sui canali social ufficiali dei club coinvolti, a partire dalle ore 20.30 di venerdì, 10 maggio 2024.

Di seguito il programma completo della 38a giornata di Serie B:

  • Bari-Brescia
  • Reggiana-Parma
  • Lecco-Modena
  • Ascoli-Pisa
  • Como-Cosenza
  • Cremonese-Cittadella
  • Spezia-Venezia
  • Catanzaro-Sampdoria
  • Feralpisalò-Ternana
  • Sudtirol-Palermo

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...