Virgilio Sport

Serie C: la Juve Stabia frena ma l’Avellino non ne approfitta, bene la Juve

Altro passo falso del Catania di Lucarelli che ha perso 1-0 a Latina: risultati, maractori e gerarchie in classifica aggiornate nei gironi A, B e C

Pubblicato:

Marco Festa

Marco Festa

Giornalista

Frequentatore di stadi ed esperto di calcio, ama agganciare e far domande a idoli e futuri campioni. Anzi, spesso precorre gli addetti ai lavori e li scova prima di loro

In Serie C quello che ci si è appena lasciato alle spalle è stato un mercoledì di campionato. Il successo del Fiorenzuola (2-1) in casa della Pergolettese ha chiuso il quadro delle gare valide per ventiseiesima giornata del girone A mettendo in dubbio la permanenza sulla panchina dei lombardi di Abbate. Dodici, invece, la partite disputate tra i girone B e C.

Girone B: la Torres si sblocca, Carrarese e Perugia ok

Nel girone B la Torres si è riportata a 12 punti dalla capolista Cesena interrompendo la sua striscia di tre sconfitte di fila grazie al 2-0 in trasferta contro la Lucchese:gol di Masala e Giorico. A contribuire alla sconfitta dei toscani un rigore sbagliato da Guadagni. Ha vinto anche la Carrarese: quarta vittoria di fila della gestione Calabro, 2-0 al Gubbio battuto con i gol di Illanes e Capello. Sale al quarto posto il Perugia, che s’impone sulla Fermana con la rete decisiva di Seghetti.

Quarto successo consecutivo per la Juventus Next Gen, che ha superato l’1-0 il Sestri Levante, piegato da Rouhi. Pareggio con gol (1-1) tra Olbia ed Entella: ospiti a in vantaggio con Corbari, ripresi dal primo gol tra i professionisti di Cavuoti. Quattro gol nel derby Vis Pesaro-Ancona: Paolucci (0-1), Pucciarelli (1-1), Zagnoni (2-1) e Giampaolo (2-2) hanno fatto girare vertiginosamente l’altalena del gol.

Girone B: Juve Stabia fermata dal Brindisi, Avellino solo pari a Potenza

Sorpresa nel girone C dove la capolista Juve Stabia non è andata oltre lo 0-0 con il fanalino di coda Brindisi. Non ne ha, però, approfittato l’Avellino che, dopo essere passato in svantaggio per effetto del sigillo in avvio di Candellori, ha ribaltato il risultato con D’Ausilio e Rigione prima di essere riacciuffato nel finale da Saporiti (papera di Ghidotti). Gli irpini restano a 10 punti dal primo posto, gli stessi di ritardo del Taranto di Capuano, che ha agganciato i lupi stendendo il Giugliano all’89’ grazie all’ex biancoverde Kanoute.

Altro passo falso del Catania di Lucarelli che ha perso 1-0 a Latina. Riccardi il match-winner. Vola il Messina, che si lascia alle spalle proprio gli etnei portando a casa la terza vittoria in successione: 2-0 al Sorrento griffato Plescia e Luciani, 16 punti nelle ultime sei partite. Pari a reti inviolate tra Virtus Francavilla-Turris. Marcone ha salvato i corallini parando un rigore di Artistico. Occhiuzzi verso l’esonero.

Serie C girone C: le partite di oggi 15 febbraio

A completare il quadro delle gare valide per la ventiseiesima giornata del girone C di Serie C saranno, oggi, Casertana-Monterosi Tuscia e Picerno-Crotone alle 18:30 (i lucani possono portarsi a 4 punti dalla vetta) mentre alle 20:45 si giocheranno Benevento-Audace Cerignola e Foggia-Monopoli. I sanniti possono salire al terzo posto in solitaria, in Puglia ci sono in palio punti salvezza.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...