Virgilio Sport

Serie C Vicenza, Vecchi nuovo allenatore. Renzo Rosso e la rivoluzione societaria. I tifosi avvisano il mister

Il Vicenza ha formalizzato l’accordo con il trainer bergamasco che ha approfittato della modifica dell’accordo collettivo sottoscritto da Lega B e Lega Pro per ritrovare in breve tempo una panchina

20-12-2023 16:18

Stefano Vecchi riparte da Vicenza. Il classe ‘71 ha salutato la Feralpisalò, con la quale ha conquistato la prima storica promozione in Serie B del club lombardo, il trainer ex Südtirol ha scelto di accettare la proposta economica del patron Renzo Rosso, che ha messo sul piatto un contratto a cifre importanti, sostituendo così l’esonerato Aimo Diana. Scivolato a -18 dalla capolista Mantova, il Lane é ora chiamato ad un immediato riscatto e a centrare quantomeno un dignitoso piazzamento playoff. Venerdì l’ultima sfida del 2023 contro l’Alessandria.

Vecchi nuovo allenatore del Vicenza: é il sostituito di Aimo Diana

Dopo aver incassato sei sconfitte nelle ultime dodici partite, il Vicenza della famiglia Rosso ha deciso di sollevare dall’incarico mister Aimo Diana e tutto il suo staff, pur avendo creduto fortemente nella scelta operata in estate. L’allenatore aveva dominato il girone B della Lega Pro 2022/23, conducendo la Reggiana in Serie B e convincendo la dirigenza del Lane a puntare sul suo profilo. Qualcosa, però, si è rotto in partenza, con il pragmatismo e il gioco di Diana che non sono mai realmente emersi in questo girone d’andata.

Il pesante ko di Trento ha rappresentato solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Fine della corsa per il progetto tecnico pensato nella sessione estiva di mercato e nuovo ciclo in vista. Presente e futuro, da oggi, corrispondono al nome e alle idee di Stefano Vecchi, pronto a tornare in sella a 52 anni.

Con una nota ufficiale, il Vicenza ha formalizzato l’accordo con il trainer bergamasco, che ha approfittato della modifica dell’accordo collettivo sottoscritto da Lega B, prima, e Lega Pro, poi, per ritrovare in breve tempo una panchina, essendo stato esonerato prima del 20 dicembre.

“Ha iniziato la carriera come allenatore, nel 2005 al Mapello, – riporta il comunicato del Lane – con cui conquista la promozione in Eccellenza, per poi passare nella stagione successiva alla Colognese. Dal 2009 al 2011, alla guida della Tritium, ha raggiunto la doppia promozione dalla serie D alla Prima Divisione della Lega Pro, conquistando anche la Supercoppa.

Successivamente – si legge – siede sulle panchine di Spal, Südtirol e Carpi, fino ad approdare nella stagione 2014/2015 all’Inter, con cui conquista due Scudetti Primavera, due Tornei di Viareggio, una Coppa Italia e una Supercoppa Primavera, disputando inoltre quattro partite in Serie A e una in Europa League, alla guida della Prima Squadra. Successivamente approda al Venezia in Serie B, per poi guidare nuovamente il Südtirol e, infine, dal 2021 la Feralpisalò. Benvenuto Mister!”.

Come giocherà il Vicenza di Stefano Vecchi: modulo e scelte

Stefano Vecchi ha variato spesso in carriera, fino a trovare maggiori certezze con il 4-3-3, anche con la Feralpisalò. Il mercato di riparazione consentirà al nuovo staff di modellare la rosa a propria immagine e somiglianza, con la consapevolezza di poter contare sulle importanti risorse a disposizione di Renzo Rosso, numero uno della Diesel. Non tutto si potrà modificare, ecco perché qualcuno dovrà adattarsi a partire dal match interno con l’Alessandria, in programma venerdì alle ore 20.45 al “Menti”.

Questa una probabile formazione del Vicenza di Stefano Vecchi:

VICENZA (4-3-3): Massolo; De Col, Laezza, De Maio, Greco; Ronaldo, Rossi, Tronchin; Jimenez, Ferrari, Della Morte. All. Diana.

Reazioni social dopo l’arrivo di Vecchi

Una volta archiviata la parentesi Diana, mal digerita dalla piazza veneta, fiducia ed ottimismo hanno accompagnato l’ingaggio di Stefano Vecchi, che ha portato una ventata d’aria fresca in città, complici i risultati ottenuti con i colori dell’Inter, alla guida del Südtirol e alla corte dell’ambiziosa Feralpisalò.

Tra fiducia e ottimismo, si inserisce anche un pizzico di scetticismo nei confronti di uno spogliatoio che si è sgretolato nel recente passato.

In bocca al lupo mister e occhio a questo spogliatoio, – ha scritto un tifoso su Facebook – sono come le sirene di Omero nell’Odissea. Non farti anche te irretire e cadere nel torpore prima, e nell’esonero poi, come tanti tuoi predecessori. A buon intenditore un consiglio spassionato.

Lavoro, impegno e coraggio per uscire dalla crisi.

Benvenuto mister!! I momenti bui si superano con decisione, lavoro e coraggio. Noi tutti ci auguriamo di vedere il nostro lane in ben altre posizioni di classifica.

L’obiettivo é restituire anima ad un gruppo squadra forte, ma privo di identità e spirito.

L’esperienza c’é. speriamo che sappia gestire questo gruppo sulla carta forte ma senza una anima e soprattutto senza affiatamento.

Vicenza, rivoluzione societaria: via Sagramola, torna Seeber

Dal cambio di guida tecnica alla rivoluzione societaria. Rinaldo Sagramola, amministratore delegato e direttore generale del Vicenza, ha rassegnato le proprie dimissioni dopo il 4-1 maturato a Trento, assumendosi la responsabilità di non essere riuscito a trovare una soluzione in un momento del genere. E in assenza di soluzioni, chiaramente, risulta inevitabile il passo indietro. Doppio, in questo caso.

C’è già il sostituto: é ufficiale il ritorno all’ombra del “Menti”, nel ruolo di DG, di Werner Seeber, che ha rescisso in poche ore con la Virtus Bolzano e ha subito detto sì all’offerta del presidente Rosso, per provare a riportare ordine dietro alle scrivanie e nell’ambiente biancorosso. Un uomo di fiducia in un momento delicatissimo, nella speranza di incappare in nuovi errori nel mese di gennaio.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...