Virgilio Sport

Us Open, Sinner non brilla poi cambia marcia, travolge Wawrinka e vola agli ottavi

Sinner conquista la vittoria in quattro set contro lo svizzero Wawrinka: dopo un secondo set da dimenticare il bolzanino innesta le marce alte e vola agli ottavi degli US Open

03-09-2023 00:34

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Niente paura, ci pensa Jannik. Sinner conquista l’accesso agli ottavi di finale degli Us Open battendo in quattro set lo svizzero Wawrinka (6-3; 2-6; 6-4; 6-2), dopo un match che nel secondo tempo lo aveva visto sorprendentemente in difficoltà. E per l’Italia ci sono due azzurri agli ottavi dopo l’impresa di Arnaldi.

Sinner inarrestabile: Wawrinka non regge l’urto

Jannik Sinner fa sul serio sin dalle prime battute dell’incontro: il primo set è di riscaldamento ma quando il bolzanino alza il ritmo per il suo avversario non c’è niente da fare ed arriva la vittoria per un deciso 6-3. Nel secondo la musica cambia completamente, Sinner smette di giocare, commette tanti errore e dà al suo avversario la possibilità di andarsi a prendere il parziale con relativa facilità.

Marce ingranate, Sinner demolisce il suo avversario

Sembra un momento di svolta quello alla fine del secondo set, Wawrinka prende fiducia e il match potrebbe virare nella sua direzione. Ma questo è il momento in cui il sangue freddo di Sinner viene fuori. L’azzurro gioca come un veterano, ricostruisce nei momenti complicati, ritrova la sua solidità e comincia a mettere a nudo tutti i punti deboli del suo avversario che lentamente finisce per uscire dalla partita. Terzo e quarto set sono uno spettacolo del bolzanino che si va a prendere l’accesso agli ottavi di finale in un torneo e su una superficie che gli sono sempre stati congeniali.

Sinner: “Questo è un campo speciale”

A fine partita Jannik Sinner non si lascia andare a grandi emozioni, lo sguardo sembra quello di uno concentrato già su quello che deve ancora arrivare ma ringrazia il pubblico degli US Open.

Giocare su questo campo per me è sempre speciale e per questo devo ringraziare il pubblico. Sono contento di come ho giocato, sono riuscito ad affrontare bene i momenti delicati. Non abbiamo giocato bene, ma i punti importanti li ho giocato un po’ meglio. Ho fatto un po’ più fatica oggi ma quando si gioca in uno Slam non si può sempre stare bene. Ma questa vittoria mi dà più fiducia.

Oggi c’era un po’ di vento, ho servito un po’ meglio nel terzo e nel quarto set, devo parlare con il mio team. La cosa importante era riuscire a partire meglio mentalmente negli ultimi due set. Sono contento del percorso che ho fatto ma so che posso fare ancora meglio.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Frosinone
Cagliari - Napoli

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...