Virgilio Sport

Sofia Goggia di nuovo al lavoro sullo Stelvio: "Va tutto meglio del previsto". E si fa beccare di nuovo con Giletti

La città di Abano Terme ha scelto Sofia Goggia come ambasciatrice (a 600mila euro per tre anni). L'atleta azzurra fiduciosa sul rientro

Pubblicato:

Roberto Barbacci

Roberto Barbacci

Giornalista

Giornalista (pubblicista) sportivo a tutto campo, è il tuttologo di Virgilio Sport. Provate a chiedergli di boxe, di scherma, di volley o di curling: ve ne farà innamorare

Niente è più bello che provare la sensazione di mettere lo scarpone. Specie quando da quattro mesi abbondanti non sai più di che pasta è fatto, come nel caso di Sofia Goggia: l’infortunio rimediato al Tonale a inizio febbraio è ancora un ricordo vivo nella mente, ma l’orizzonte è sempre più tendente al meglio. Tanto che sulle nevi dello Stelvio la fuoriclasse di Bergamo Alta è tornata a fare ciò che gli riesce meglio, da sempre: scendere con i piedi agli sci, ritrovando quel feeling che dopo un infortunio come quello nel quale è incappata necessita di essere rimesso a posto.

Gioia Sofia: “Ogni giorno che passa mi sento meglio”

Sofia ha bruciato le tappe, come d’abitudine: lo aveva fatto a Pechino nel 2022, rientrando a tempo di record dopo l’infortunio al braccio. Lo ha fatto questa estate, precorrendo i tempi di almeno un mese e mezzo abbondante. “I medici mi avevano detto che sarei potuta tornare sugli sci a inizio agosto, cioè a 6 mesi dall’operazione. Ne sono trascorsi più di 4 e già ero di nuovo in pista. Lo prendo come un segnale positivo: quando andrò in Argentina, per il blocco di preparazione estiva nell’Emisfero Sud, sento che potrà provare a forzare anche un po’ la mano.

L’osso ancora non è consolidato al 100%, ma ogni giorno che passa sento di stare meglio e quando scio non avverto alcun fastidio particolare. La tenuta è già ottima e spero di continuare su questa strada”. Goggia resterà sullo Stelvio per qualche altro giorno, in compagnia peraltro di Alex Vinatzer, Tommaso Sala e Christof Innerohofer. Lavorerà sulla forza, ma anche sulla tecnica, dal momento che ha ricominciato ad allenarsi tra i pali.

Obiettivi futuri: i mondiali a Saalbach e Milano-Cortina

La stagione che verrà è piena di buoni propositi, anche se per Sofia al solito sarà piena di incognite. L’obiettivo è di presentarsi al via della gara d’apertura, in programma il 26 ottobre sul Rettenbach. “Con il mio staff ho condiviso una macroprogrammazione in avvicinamento alla prossima Coppa del Mondo. Però sappiamo di dover aver un “approccio aperto”: non sappiamo come reagirà la gamba, pertanto bisognerà valutare giorno per giorno i miei progressi. Abbiamo una road map, ma abbiamo anche tanti piani alternativi per modificarla in corsa”.

Chiaro che il grande obiettivo della prossima annata sono i mondiali di Saalbach in programma a febbraio, dove Goggia proverà a dire la sua nelle discipline veloci. Anche se poi l’orizzonte più lontano fa rima con Milano-Cortina, l’ultima olimpiade alla quale la fuoriclasse bergamasca prenderà parte. “Bisogna vivere un giorno alla volta. Ho davanti a me un foglio bianco e dovrò costruire un piano da qui al 2026. Adesso cerco solo di pensare al quotidiano: lavoro, lavoro e ancora lavoro, poi vedremo più avanti se i sacrifici fatti avranno dato i frutti sperati. Non devo farmi corrompere dall’idea di guardare troppo avanti”.

L’ennesima foto da “paparazzi” con Giletti

L’estate di Goggia è dedicata alla preparazione fisica in vista del gran ritorno sulle scene. Ma il gossip è sempre il “benvenuto”, così come le voci sempre ricorrenti su una liason con Massimo Giletti: i due sono stati paparazzati in motorino a Roma qualche sera fa, anche se questo vuol dire tutto e vuol dire niente. Perché è innegabile che tra i due ci sia un rapporto, anche se i diretti interessati non hanno mai dato adito a qualcosa in più di una bella amicizia.

Ma ogni volta che si fanno “beccare” assieme, puntuale ci scappa qualche nuova illazione. Sofia però, come è solita fare quando scende dai pendii più ripidi, non dovrebbe avere problemi a tenere a distanze anche queste. Dopotutto, la classe non è acqua.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...