Virgilio Sport

Supercoppa araba: preso a frustate giocatore Al Ittihad per reazione a offese tifosi, gestaccio Benzema

Clamoroso quanto successo al termine della finale vinta dall'Al Hilal di Milinkovic-Savic: vittima dell'episodio il giocatore Abderrazak Hamdallah

Pubblicato:

Pietro De Conciliis

Pietro De Conciliis

Giornalista

Giornalista pubblicista e speaker radiofonico, per Virgilio Sport si occupa di calcio con uno sguardo attento e competente sui campionati di Serie B e Serie C

L’Al Hilal di Kalidou Koulibaly e Milinkovic-Savic si aggiudica la Supercoppa araba, battendo i rivali dell’Al Ittihad e rifilando un poker a Benzema e compagni. Una finale macchiata però da quanto successo al termine dei 90 minuti, a margine della premiazione:

Supercoppa d’Arabia, l’Al Hilal batte 4-1 l’Al Ittihad

Al “Mohammed Bin Zayed Stadium” di Abu Dhabi, la finale della Supercoppa d’Arabia si sblocca dopo appena 5 minuti, con il gol di Malcom che regala il vantaggio all’Al Hilal, guidato dalla leadership di Kalidou Koulibaly e Sergej Milinkovic-Savic. La reazione dell’Al Ittihad non si fa attendere e al 21′ Hamdallah ha una ghiotta chance dagli 11 metri: il talento della formazione giallonera fallisce il penalty, ma centra ugualmente il bersaglio un attimo più tardi, facendo esplodere il settore riservato ai suoi tifosi. Prima dell’intervallo, però, c’è tempo per l’1-2 dell’Al Hilal, che beffa Al Mualouf con Al Dawsari, autore del nuovo vantaggio azzurro.

Nella ripresa partita che diventa piuttosto nervosa, con lo stesso Koulibaly che finisce sul taccuino dei cattivi. Giallo per l’ex Napoli. La contesa si chiude nel finale con le doppiette di Malcom e Al Dawsari, a ridosso dei minuti di recupero, con Milinkovic-Savic protagonista dell’assist per il tris dell’Al Hilal. 1-4 il risultato della finale della Supercoppa araba, alzata da Renan Lodi e compagni. Male Karim Benzema, mai realmente nel vivo del gioco e poco incisivo in area di rigore.

Cosa è successo dopo la Supercoppa araba: Hamdallah insultato e frustato da un tifoso

Incredibile quanto successo nel post partita della finale della Supercoppa d’Arabia. L’1-4 finale non è andato giù ad alcuni tifosi dell’Al Ittihad, che ci tenevano tantissimo ad aggiudicarsi il trofeo messo in palio ad Abu Dhabi. Ad essere vittima di un deprecabile episodio nei pressi delle tribune del “Bin Zayed Stadium”, è stato proprio l’autore del gol del momentaneo 1-1 Abderrazak Hamdallah, calciatore giallonero che stava uscendo dal campo bevendo semplicemente dell’acqua.

Un supporter dell’Al Ittihad, a quel punto, ha iniziato ad insultare pesantemente Hamdallah, fino a provocare una sua reazione. Il giocatore, spazientito, si è avvicinato alla tribuna e ha addirittura tirato dell’acqua in direzione del contestatore. Il tifoso non ci ha visto più e ha tirato fuori una frusta, con cui ha cercato di colpire ripetutamente il classe ’90, come è possibile vedere dai video apparsi sui social e immediatamente diventati virali sul web. L’uomo è stato immediatamente fermato dagli uomini della sicurezza presenti in campo, ma resta il bruttissimo gesto e un episodio che non valorizza di certo l’immagine della Saudi League.

Il brutto gesto di Benzema dopo la premiazione

Delusione per Kanté e Benzema, due grandi ex del calcio europeo, entrambi sconfitti in finale di Supercoppa araba dall’Al Hilal di Koulibaly e Milinkovic-Savic, senza dimenticare calciatori del calibro di Renan Lodi, Malcom e Neves. I secondi classificati sono anche i primi tra gli sconfitti e Benzema non è certo abituato a questo tipo di sensazione, avendo vinto tutto con il Real Madrid. Una volta ricevuta la classica medaglia dedicata a coloro che hanno perso l’atto finale di una competizione, il centravanti francese ha deciso di togliersela immediatamente. Un gesto che non è passato inosservato e che ha fatto discutere soprattutto in Spagna, con i tifosi del Barcellona che non hanno risparmiato commenti ironici all’ex bomber dei Blancos.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...