Virgilio Sport

Tegola Covid per l'Inter: anche Samir Handanovic è positivo

Dopo D'Ambrosio, un altro giocatore deve fermarsi a causa del Coronavirus.

17-03-2021 23:48

Tegola per Antonio Conte: dopo Danilo D’Ambrosio, anche il capitano dell’Inter Samir Handanovic è stato trovato positivo al Coronavirus. Il portiere sloveno è stato rimandato a casa dal centro di allenamento ed è ora in quarantena presso la propria abitazione: non sarà disponibile per la prossima partita di campionato contro il Sassuolo. Contro i neroverdi giocherà Ionut Radu, finora mai impiegato in questa stagione.

“FC Internazionale Milano comunica che Samir Handanovic è risultato positivo al Covid-19 in seguito al test effettuato nella mattinata di oggi e il cui esito è pervenuto in questi minuti. Il portiere nerazzurro è già in quarantena presso la propria abitazione”.

La situazione del gruppo squadra resta monitorata fino all’immediata vigilia della sfida con il Sassuolo, in programma sabato sera. L’Ats di Milano ha dato il via libera al tragitto casa-lavoro dei giocatori nerazzurri, che seguiranno il ferreo protocollo anti Covid che comprende l’obbligo di mangiare e fare le docce nelle proprie camere alla Pinetina.

Si sono negativizzati l’ad Antonelli, l‘avvocato Capellini, il ds Ausilio ma non ancora l’altro ad Beppe Marotta. Da valutare la situazione dei giocatori nazionali che sabato sera, dopo la partita contro il Sassuolo, dovrebbero prendere il volo per i rispettivi ritiri. L’Ats potrebbe decidere di non dare il via libera al trasferimento all’estero.

Tegola Covid per l'Inter: anche Samir Handanovic è positivo Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...