Virgilio Sport

Tennis Atp Cordoba, Darderi batte Baez e va in finale con Bagnis: “E’ la vittoria più bella ma non ho finito”

Luciano Darderi conquista la finale all’ATP di Cordoba, il tennista italo argentino sfiderà il padrone di casa Facundo Bagnis alle 23 per il titolo e pregusta l’ingresso nei primi 100 al mondo

11-02-2024 11:18

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Il momento d’oro del tennis italiano continua anche dall’altra parte del mondo con un risultato che è un’autentica sorpresa. E’ stata la settimana magica di Luciano Darderi che nella notte italiana ha battuto anche il numero 25 al mondo Sebastian Baez e stasera si giocherà il titolo dell’ATP 250 di Cordoba nella finale contro l’argentino Facundo Bagnis, numero 207 al mondo.

Darderi: il capolavoro contro Baez

Un percorso eccezionale quello di Luciano Darderi che ha vissuto una settimana speciale a Cordoba. L’ingresso in finale sembrava però proibitivo visto che dal lato opposto della rete si è ritrovato il numero 25 al mondo, l’argentino e idolo di casa Sebastian Baez (battuto ai sedicesimi di finale degli Australian Open da Jannik Sinner).

Primo set praticamente perfetto per l’italiano che gioca un tennis perfetto e chiude facilmente con il 6-1. Nel secondo set però il match cambia, Baez cambia tattica e manda in difficoltà il 21enne nato a Villa Gesell. L’argentino rimette tutto in parità con il 6-3. Darderi però sale anche di intensità e di ritmo e con il break all’ottavo game fa la differenza e si porta a casa l’incontro (6-3).

Darderi: “La mia vittoria più bella”

Grande emozione per Luciano Darderi che conquista il risultato più importante della sua carriera sulla terra rossa argentina: “E’ stata una partita durissima ed alla fine avevo i crampi a causa del nervosismo. E’ la vittoria più bella della mia carriera perché Seba è un grande giocatore. Ho avuto una settimana incredibile, così come l’anno scorso. Ma ora non ho finito e spero di fare del mio meglio per conquistare il titolo”.

ATP: Darderi scavalca anche Fognini

La stagione è iniziata nel modo migliore per Darderi che grazie alla finale conquistata sulla terra di Cordoba conquista la Top 100 nella classifica ATP. Il 21enne è arrivato in Argentina con la posizione numero 136 al mondo, ora dopo l’approdo in finale salirà alla posizione numero 94 superando anche Fabio Fognini (che dovrebbe attestarsi intorno alla 102esima). In caso di vittoria in finale il salto sarebbe ancora più importante e gli permetterebbe di arrivare fino al numero 76, un salto in avanti importante che gli potrebbe consentire anche l’accesso diretto ai tabelloni principali negli Slam.

La finale contro Bagnis

Sarà una finale molto sentita quella che si giocherà questa sera a Cordoba: alle 23 ore italiane Darderi sfida l’argentino Fancudo Bagnis (il match sarà trasmesso in diretta da Sky Sport Tennis e in streaming su SkyGo, Now TV e Tennis TV). Così come Darderi anche Bagnis è reduce da una settimana di altissimo livello, il 33enne di Rosario sembra essere tornato indietro nel tempo e alla stagione 2016 quando ha ottenuto il miglior ranking della sua carriera con la posizione numero 55.

ATP: la classifica di Sinner e degli altri azzurri

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...