Virgilio Sport

Tennis Indian Wells, Bolelli e Vavassori ko nel doppio: sfumano la finale e il primo posto nella ATP Race

Niente da fare per Bolelli e Vavassori nella semifinale del doppio: passano Granollers e Zeballos, i due specialisti che avevano fermato pure la corsa di Sinner e Sonego.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Niente da fare per Simone Bolelli e Andrea Vavassori nella semifinale del doppio a Indian Wells. Sfumano in un colpo solo l’accesso in finale e la possibilità di acciuffare il primo posto nella ATP Race, la classifica parziale del 2024, quella che dà diritto di giocare a fine stagione le ATP Finals a Torino per le migliori otto coppie. Un rimpianto che aumenta se si pensa che il duo italiano ha avuto a disposizione pure un matchpoint, senza riuscire a sfruttarlo.

Indian Wells, doppio: che partenza per Bolelli e Vavassori

In finale ci sono andati Marcel Granollers e Horacio Zeballos, gli stessi due che in precedenza avevano fermato la corsa di Jannik Sinner e Lorenzo Sonego. In rimonta. Nel primo set, infatti, Bolelli e Vavassori sono stati chirurgici, piazzando il break nel momento opportuno e difendendolo con un’ottima gestione del servizio. Sei a quattro il punteggio della prima frazione, molto incoraggiante per i due azzurri sotto il profilo della qualità delle giocate e dell’intesa.

Secondo set tiratissimo: la spuntano Granollers e Zeballos

Nel secondo set invece le cose si sono messe subito male. Granollers e Zeballos hanno piazzato il break al quarto gioco, immediatamente neutralizzato dal controbreak azzurro. Set tiratissimo, con tante occasioni per Bolelli e Vavassori per strappare nuovamente il servizio agli avversari: niente da fare. E così si è andati al tie-break, dall’andamento schizofrenico. I due italiani si sono ritrovati sotto 2-5, si sono portati sul 6-5 avendo a disposizione un matchpoint, ma sul servizio avversario. Infine si sono arresi sul 9-7.

Decisivo il super tie-break: i due italiani costretti al ko

Decisivo il super tie-break, cominciato ancora una volta ad handicap per Bolelli e Vavassori. Di nuovo sotto 2-5. Altra reazione, parità agganciata sul 6-6, poi il crollo con tanto di gesto di stizza di Vavassori dopo un errore. Nuova reazione sul 6-9, mini-rimonta fino all’8-9, poi il punto decisivo dell’8-10. Tanti rimpianti, con Granollers e Zeballos che sfideranno Koolhof e Mektic per il titolo. Bolelli e Vavassori possono consolarsi con l’ennesimo ottimo cammino in questo inizio di 2024 da urlo, che ha regalato la finale agli Australian Open, la vittoria a Buenos Aires e le semifinali a Indian Wells.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...